Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Firmato il decreto attuativo

SEGGIOLINI ANTI-ABBANDONO

Obbligo per i bambini sotto i 4 anni


Diventeranno obbligatori i seggiolini anti-abbandono da posizionare nelle auto con a bordo bambini al di sotto dei 4 anni. L’ultimo caso di abbandono risale a un mese fa, dove a Catania una madre ha dimenticato di aver lasciato il figlio in macchina sotto il sole, poi morto soffocato. Una tragedia evitabile a cui, dopo mesi di rimandi e lungaggini burocratiche, si poteva trovare un rimedio. Dai prossimi giorni, subito dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, scatterà l’obbligo di installazione nei veicoli del dispositivo anti-abbandono sui seggiolini dei bambini di età inferiore ai 4 anni. La Ministra De Micheli sta studiando come agevolare le famiglie all’acquisto di tale dispositivo, anche perché chi sarà fermato e non sarà in possesso di esso, potrà incorrere in una sanzione che va dagli 81 ai 326 euro.
Da tempo in realtà sono in commercio seggiolini definiti "integrati", che hanno un sensore in grado di rilevare la presenza a bordo di un piccolo passeggero, ma anche dispositivi "universali" pensati per esere posizionati sui seggiolini già acquistati, come ad esempio quelli già in commercio a 70 euro che sono dei cuscini dotati di un sensore di peso in grado di connettersi ad una applicazione per smartphone e riconoscere se il genitore si sta allontanando dal veicolo con il bambino nel seggiolino.