Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Soldi dal Governo

OLIMPIADI, I TRE NOMI IN GIOCO

Giochi olimpici 2026: Cortina è già un cantiere


CORTINA D'AMPEZZO - "Quando avremo finito sarà bellissima", assicura il sindaco Giampietro Ghedina riferendosi alla sua Cortina, mentre le imprese edili sono al lavoro per sistemare hotel, strade e case. Cortina è già un grande cantiere con gru e impalcature per accogliere le Olimpiadi. C'è anche il cantiere al lavoro per la nuova pista dei mondiali di sci 2021. Tre i nomi per un posto, quello di ammisitratore delegato della Fondazione che organizzerà i Giochi 2026 a Milano e Cortina, tre nomi frutto di indiscrezioni circolate e non smentite ieri sera: Tom Mockridge, Vincenzo Novari, Alberto Baldan. Chi sono questi tre uomini candidati? Tom Mockridge, di origine neozelandese, è stato il braccio destro di Rupert Murdoch, storico amministratore delegato Sky. Vincenzo Novari è stato amministratore di 3 e ora è special advisor di CK Hutchinson. Alberto Baldan è amministratore delagato di Grandi Stazioni Retail, con un passato in Kering e alla Rinascente. Uno di loro potrebbe essere il nuovo manager delle Olimpiadi Milano - Cortina 2026. Resta però il nodo del compenso, problema rilevante visto le limitate risorse del Comitato, e così interviene il Governo: il ministro Spadafora promette che la legge olimpica sarà approvata entro novembre e che il governo metterà le risorse necessarie. "Al manager che sceglieremo dovrà essere data ampia autonomia" - ha affermato Giuseppe Sala - e ha aggiunto: "Da queste tre persone abbiamo ricevuto un consenso di massima, e dovunque caschiamo, caschiamo bene."
E anche il Presidente del Coni Giovanni Malagò si dice serenamente soddisfatto e ringrazia la squadra: "Stiamo lavorando in un clima molto positivo - ha affermato - presto ci saranno nuovi incontri per la definizione della governance".