Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/304: IN MESSICO SI INAUGURA IL WGC 2020

All'ultimo giro Parick Reed mette in riga DeChambeau e McIlroy


NAUPALCAN (MEX) - È da questa partita, che prende il via la serie delle quattro gare World Golf Championships (WGC), il mini circuito che per importanza viene subito dopo i Major. Nato nel 1999, il WGC ha piantato bandiera in varie nazioni, trovando alfine sede a Dorai in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/303: ADAM SCOTT RE DEL GENESIS INVITATIONAL

Chicco Molinari ancora non si ritrova: fuori al taglio


CALIFORNIA - Parterre delle grandi occasioni per questo Genesis Invitational, il 94°, che ha sempre destato un forte interesse, Quest’anno è ancor più appassionante, per il montepremi più alto, 9.300.000 dollari, quasi 2.000.000 in più rispetto al precedente....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/302: FRATELLO E SORELLA IN GARA NELLO STESSO TORNEO

All'Isps Handa Open in Australia in contemporanea field maschile e femminile


AUSTRALIA - Siamo al terzo torneo stagionale del Ladies PGA Tour: l'Isps Handa Vic Open realizzato in collaborazione con Australian Ladies Professional Golf, in programma sui due percorsi del 13th Beach Golf Links (Beach Course, e Creek Course), in Australia. a Geelong nello Stato del Victoria. In...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'incontro a Villorba

L'IMPORTANZA DELLA PREVENZIONE

Donna e uomo, così uguali, così diversi


VILLORBA - Un incontro aperto a tutta la cittadinanza organizzato dal Comune di Villorba in collaborazione con il Centro di Medicina e LILT sul tema della prevenzione e diagnosi precoce del tumore. Si terrà giovedì 10 ottobre 2019 alle ore 20.30 nella sala conferenze della Barchessa di Villa Giovannina, in via della Libertà 2, a Carità. La serata prevede gli interventi di Alessandro Gava, Presidente della LILT Provinciale di Treviso su "La prevenzione dei tumori: l'impegno della LILT"; di Stefania Gava, radiologo senologo, e Giuseppe Tuccitto, urologo, su "L’importanza della diagnosi precoce".

Si stima che in Veneto vivano 277.038 persone con la diagnosi di tumore e sono oltre 31mila i nuovi casi di cancro nel 2018, con una leggera differenza tra uomini (16.750) e donne (15.100).

L’adozione di uno stile di vita sano è la migliore strategia per ridurre sia l’incidenza che la mortalità di questa patologia.

Questo ci porta a riflettere sul fatto dell’importanza di sottoporsi alle visite per la diagnosi precoce, sia sotto forma di screening che di check up, con controlli periodici. Tuttavia, spesso anche di fronte alla convocazione per uno screening gratuito, sia per paura o per dimenticanza, si sceglie di rinunciare. Eppure è proprio quando si sta bene che si può individuare più facilmente una neoplasia o aiutare chi ci sta vicino a farlo. Per questo la partecipazione può diventare l’arma più efficace della prevenzione.

Ingresso libero sino ad esaurimento posti.