Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Da 945 poltrone a 600

IL SI AL TAGLIO DELLE CAMERE

I 5 stelle esultano per il taglio dei parlamentari


553 voti a favore, 14 contrari e due astenuti: alla fine è arrivato il tanto atteso ok per il taglio dei parlamentari. Il disegno di legge costituzionale riduce i deputati a 400 dai 630 attuali, e i senatori a 200 dai 315. Una grande vittoria dei cittadini ha affermato Di Maio. Raramente si era vista una grande quantità di si. Svariati i dissensi: da +Europa, da Sgarbi, conorevole del gruppo misto, che ha definito i tagli uno "stupro" del Parlamento, così come dalla Bonino, preoccupata per l’egemonia del M5S. Un taglio epocale di numerose poltrone che era stato promesso, ma a cui in pochi avevano creduto.
Una vittoria per il popolo, anche se qualcuno ironizza sull’effettivo risparmio che si avrà da questa manovra, perché comunque resteranno i costi fissi della camera, ovvero 950 milioni. Però i pentastellati preferiscono far notare che il risparmio è di 300mila euro al giorno circa, considerato che ogni deputato fra stipendi e rimborsi costa 233 mila euro.
Si rafforza la leadership giallo-rossa, e ora si pensa alle riforme da fare, a cominciare dalla Legge elettorale.