Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domenica in fattoria con la famiglia

FATTORIE DIDATTICHE APERTE

17ma edizione della “Giornata aperta delle Fattorie Didattiche”


È in programma domenica 13 ottobre la 17ma edizione della “Giornata aperta delle Fattorie Didattiche”, manifestazione promossa dalla Regione in collaborazione con le organizzazioni professionali del settore, alla quale hanno aderito più di 170 aziende agricole e agrituristiche di tutto il Veneto.
Ogni azienda propone uno specifico programma di attività, in base alla propria identità produttiva, territoriale e culturale, ma tutte sono idealmente unite dal filo conduttore dell’evento ispirato quest’anno al turismo lento, un’offerta di tipo esperienziale rivolta a bambini e adulti. Inoltre, a unire questi preziosi presidi del nostro mondo produttivo agricolo sono le sei “A”, la lettera iniziale dei percorsi formativi promossi nelle fattorie: agricoltura, ambiente, alimentazione, attività motoria, arte, amicizia.
In occasione della “Giornata aperta”, si svolgerà anche la seconda edizione del concorso “Agricoltura che avventura”, promosso nell’ambito delle attività di comunicazione del Programma di Sviluppo Rurale, dedicato ai bambini dai 6 ai 10 anni, con laboratori creativi dedicati ai temi dell’agricoltura e della cultura rurale.

“Le fattorie didattiche – sottolinea l’assessore al turismo della Regione del Veneto, Federico Caner – svolgono un’importante azione di salvaguardia del patrimonio di tradizione, cultura e conoscenza del mondo rurale, ma anche su quello della sua efficace e corretta divulgazione. E se quest’ultima avviene prevalentemente in ambito scolastico, è apparso evidente nelle edizioni sin qui svolte di ‘Fattorie Aperte’ che questo ‘sapere’ attrae e coinvolge anche famiglie e adulti. Una manifestazione di successo, dunque, che premia la sensibilità e la passione dei nostri imprenditori agricoli che hanno scelto di far conoscere la loro esperienza di vita e di lavoro in una logica formativa ed educativa”.
 
Le visite sono gratuite ma è indispensabile effettuare la prenotazione alla fattoria prescelta, individuandola nell’elenco completo, suddiviso per le sette province venete, pubblicato anche nel sito http://www.regione.veneto.it/web/turismo/giornata-aperta e alla pagina Facebook www.facebook.com/fattoriedidattichedelveneto.
 
“L’iniziativa – conclude Caner – si colloca nell’ambito delle politiche regionali di promozione del turismo rurale, al fine di valorizzare l’identità territoriale, l’economia locale e le produzioni tipiche, creando una rete di relazioni fra agricoltori e giovani cittadini, attraverso la preziosa mediazione del mondo della scuola”.