Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Davide Dal Maso č esperto in marketing digitale

GURU DEI SOCIAL A 24 ANNI

Insegna come costruirsi una reputazione in rete a singoli e ad aziende


VICENZA - E' stato inserito da Forbes nella lista dei cento Under 30 più influenti in Italia: Davide dal Maso, vicentino di 24 anni, è docente in "Gestione dei social network". Negli ultimi 4 anni Davide ha incontrato oltre settemila ragazzi delle medie e delle superiori, collaborando con più di un centinaio di aziende, tra cui il Genoa calcio.
E' considerato un Guru dei Social, e a 21 anni era già salito su una cattedra per tenere una lezione all'Università di Padova. Ora di anni ne ha 24, faccia pulita e cellulare alla mano; ed è esperto di Social networks.
Insegna alla scuola professionale di Trissino come crearsi una reputazione in rete, come gestire la propria privacy, e quali sono gli errori da evitare quando si pubblicano post sui Social. Perché quello che si scrive resta, ed è visibile a tutti. E lo stesso vale per le foto, per le quali ci si assume una responsabilità nella pubblicazione. Davide Dal Maso ha cominciato a studiare Digital marketing per conto proprio, per poi vincere una Borsa di studio a Cardiff nella ONG "Una Exchange", dove si è trovato a gestire un budget mensile di 10 mila euro a soli 19 anni. Rientrato in Italia ha aperto partita IVA dedicandosi alla consulenza aziendale. Inoltre è volontario in "Social Social Warning", movimento etico che fa formazione ai ragazzi a scuola e durante il periodo estivo su tematiche come il sexting e il cyberbullismo, per metterli in guardia dai pericoli dei Social network e dalle dipendenze che possono causare.