Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Taglio del nastro per l'area verde

NUOVI GIOCHI IN VIA PALUDETTI

Il Comune ha investito 200 mila euro per riqualificare parchi e aree verdi cittadine


TREVISO. È stata inaugurata la nuova area giochi di via Paludetti, nel quartiere San Giuseppe. Il parco rientra nel programma di riqualificazione delle giostrine e di costruzione di aree accessibili ai bambini che, in tre mesi, ha portato alla sistemazione di tutti i parchi comunali con un budget di circa 200 mila euro.

In via Paludetti sono stati piantumati nuovi alberi, predisposta la recinzione (che verrà completata nelle prossime settimane con l’attivazione del servizio di guardiania) e posizionate le giostrine. La spesa complessiva è stata di 20 mila euro.

«Il sindaco aveva promesso sin dall’inizio del mandato una città a misura di bambino con aree giochi accessibili e sicure e stiamo lavorando in quella direzione», le parole dell’assessore ai Lavori Pubblici Sandro Zampese. «Grazie alla sinergia fra Amministrazione e cittadini è stato possibile realizzare questo nuovo parco il cui nome verrà deciso con un mini concorso che vedrà protagoniste le scuole».


Galleria fotograficaGalleria fotografica