Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Taglio del nastro per l'area verde

NUOVI GIOCHI IN VIA PALUDETTI

Il Comune ha investito 200 mila euro per riqualificare parchi e aree verdi cittadine


TREVISO. È stata inaugurata la nuova area giochi di via Paludetti, nel quartiere San Giuseppe. Il parco rientra nel programma di riqualificazione delle giostrine e di costruzione di aree accessibili ai bambini che, in tre mesi, ha portato alla sistemazione di tutti i parchi comunali con un budget di circa 200 mila euro.

In via Paludetti sono stati piantumati nuovi alberi, predisposta la recinzione (che verrà completata nelle prossime settimane con l’attivazione del servizio di guardiania) e posizionate le giostrine. La spesa complessiva è stata di 20 mila euro.

«Il sindaco aveva promesso sin dall’inizio del mandato una città a misura di bambino con aree giochi accessibili e sicure e stiamo lavorando in quella direzione», le parole dell’assessore ai Lavori Pubblici Sandro Zampese. «Grazie alla sinergia fra Amministrazione e cittadini è stato possibile realizzare questo nuovo parco il cui nome verrà deciso con un mini concorso che vedrà protagoniste le scuole».


Galleria fotograficaGalleria fotografica