Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì 18 ottobre dalle 20.00 alle 23.00

PORTE APERTE AL MUSEO DELLA BATTAGLIA

Armi e reperti visitabili gratuitamente


VITTORIO VENETO - Il prossimo venerdì 18 ottobre, dalle ore 20.00 alle ore 23.00, il Museo della Battaglia, sarà aperto straordinariamente e con ingresso gratuito, per ospitare una serata dedicata al progetto di manutenzione di armi e reperti attualmente in corso grazie alla collaborazione dell’Esercito italiano.
Cosa vedranno i visitatori?
A spiegarcelo è l’Assessore alla Cultura Antonella Uliana: «Sarà possibile assistere - prima della conclusione del progetto, - a una dimostrazione del lavoro svolto dagli armaioli della 132^ Brigata Corazzata Ariete di Pordenone che ringrazio ancora per il loro impegno. Il pubblico potrà inoltre ammirare i nuovi pezzi esposti e conoscere gli interventi eseguiti che hanno consentito il riallestimento di alcuni spazi come l’Armeria Marson».
Lungo il percorso di visita i rievocatori dell’Associazione Culturale «Le sentinelle del Lagazuoi», in divisa d’epoca, saranno disponibili a narrare aspetti di vita della Grande Guerra e nell’Aula Civica, alle 21.00 e alle 22.00, il soldato italiano e il soldato austriaco si racconteranno ai presenti.
Completano la serata la possibilità di ascoltare la lettura di alcuni brani scelti nella sala dell’Invasione e la proiezione di immagini storiche stereoscopiche del Fondo fotografico Luigi Marzocchi che verrà effettuata nella chiesa di San Paolo al Piano.
Un ricco appuntamento per continuare a condividere insieme al pubblico l’importanza del fare Memoria.