Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì 18 ottobre dalle 20.00 alle 23.00

PORTE APERTE AL MUSEO DELLA BATTAGLIA

Armi e reperti visitabili gratuitamente


VITTORIO VENETO - Il prossimo venerdì 18 ottobre, dalle ore 20.00 alle ore 23.00, il Museo della Battaglia, sarà aperto straordinariamente e con ingresso gratuito, per ospitare una serata dedicata al progetto di manutenzione di armi e reperti attualmente in corso grazie alla collaborazione dell’Esercito italiano.
Cosa vedranno i visitatori?
A spiegarcelo è l’Assessore alla Cultura Antonella Uliana: «Sarà possibile assistere - prima della conclusione del progetto, - a una dimostrazione del lavoro svolto dagli armaioli della 132^ Brigata Corazzata Ariete di Pordenone che ringrazio ancora per il loro impegno. Il pubblico potrà inoltre ammirare i nuovi pezzi esposti e conoscere gli interventi eseguiti che hanno consentito il riallestimento di alcuni spazi come l’Armeria Marson».
Lungo il percorso di visita i rievocatori dell’Associazione Culturale «Le sentinelle del Lagazuoi», in divisa d’epoca, saranno disponibili a narrare aspetti di vita della Grande Guerra e nell’Aula Civica, alle 21.00 e alle 22.00, il soldato italiano e il soldato austriaco si racconteranno ai presenti.
Completano la serata la possibilità di ascoltare la lettura di alcuni brani scelti nella sala dell’Invasione e la proiezione di immagini storiche stereoscopiche del Fondo fotografico Luigi Marzocchi che verrà effettuata nella chiesa di San Paolo al Piano.
Un ricco appuntamento per continuare a condividere insieme al pubblico l’importanza del fare Memoria.