Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un evento giovedì prossimo a Santa Caterina

I "TRAGUARDI" DELLA TARVISIUM: 50 ANNI DI RUGBY E NON SOLO

Le magliette rosse festeggiano l'anniversario di fondazione


TREVISO - Una società sportiva fondata nel 1969, da un unico maggiorenne Natalino Cadamuro e da un manipolo di ragazzini, è “resistita” e continua ad esistere da cinquant’anni. Come mai? E soprattutto, perché?
La Ruggers Tarvisium Rugby festeggia il mezzo secolo di vita. Mezzo secolo in cui le "magliette rosse" si sono affermate non solo come club sportivo, fucina di campioni poi arrivati ai massimi livelli della palla ovale italiana, fino alla Nazionale, ma anche, e soprattutto come una realtà viva nella comunità trevigiana, con una spiccata identità e capace di "uscire" anche dal campo di rugby.
Di tutto questo, della "ricetta" che ne sta alla base e del significato, si parlerà in un evento, in programma giovedì 17 ottobre, dalle 19, all'auditorium di Santa Caterina, a Treviso. Un appuntamento, aperto a tutti, significativamente intitolato "Traguardi".

Ce lo presenta in anteprima, Guido Feletti, consigliere della Ruggers Tarvisium, di cui è stato anche presidente per vent'anni.

Galleria fotograficaGalleria fotografica