Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIŁ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Wa.Bo sarą regalata ai bambini

LA BORRACCIA CHE SALVA L'AMBIENTE

La consegnerą personalmente Il Canal


TREVISO - Una borraccia che salva l'ambiente sarà consegnata ad ogni alunno delle scuole primarie di Treviso. Al via il progetto Wa.Bo la mia borraccia, che gli alunni delle primarie riceveranno in regalo dal Comune. E a consegnarle sarà un personaggio speciale: Il Canal.
L'importanza è quella di sensibilizzare i più piccoli sui temi ambientali: il rispetto dell'ambiente, il riciclo, il riuso e leliminazione degli sprechi. Un'iniziativa plastic-free decisa dal Comune di Treviso, accompagnata dalle risate che farà fare ai bambini il noto influencer, Il Canal.
"L'obiettivo – ha spiegato l'assessore Manera – è quello di eliminare progressivamente l'utilizzo della plastica. I volumi d'acquisto del mondo plastic free non incidono sulle spese e comportano anche risparmi sullo smaltimento dei rifiuti. Si comincia dalla sostituzione delle botticliette con erogatori nei pubblici uffici". Lotta anche a cannucce e bustine di plastica, e borraccia a scuola, così ogni studente avrà la sua Wa.Bo, la water bottle che elimina la plastica monouso.
Mercoledì prossimo alle scuole Manzoni arriverà a consegnarla il Canal, accompagnato dagli assessori Manera e Nizzetto, per compiere il primo passo insieme verso la salvaguardia dell'ambiente.