Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Wa.Bo sarà regalata ai bambini

LA BORRACCIA CHE SALVA L'AMBIENTE

La consegnerà personalmente Il Canal


TREVISO - Una borraccia che salva l'ambiente sarà consegnata ad ogni alunno delle scuole primarie di Treviso. Al via il progetto Wa.Bo la mia borraccia, che gli alunni delle primarie riceveranno in regalo dal Comune. E a consegnarle sarà un personaggio speciale: Il Canal.
L'importanza è quella di sensibilizzare i più piccoli sui temi ambientali: il rispetto dell'ambiente, il riciclo, il riuso e leliminazione degli sprechi. Un'iniziativa plastic-free decisa dal Comune di Treviso, accompagnata dalle risate che farà fare ai bambini il noto influencer, Il Canal.
"L'obiettivo – ha spiegato l'assessore Manera – è quello di eliminare progressivamente l'utilizzo della plastica. I volumi d'acquisto del mondo plastic free non incidono sulle spese e comportano anche risparmi sullo smaltimento dei rifiuti. Si comincia dalla sostituzione delle botticliette con erogatori nei pubblici uffici". Lotta anche a cannucce e bustine di plastica, e borraccia a scuola, così ogni studente avrà la sua Wa.Bo, la water bottle che elimina la plastica monouso.
Mercoledì prossimo alle scuole Manzoni arriverà a consegnarla il Canal, accompagnato dagli assessori Manera e Nizzetto, per compiere il primo passo insieme verso la salvaguardia dell'ambiente.