Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La struttura è lunga 72 mentrei e pesa 90 tonnellate

LA MAEG DI VAZZOLA REALIZZA IL NUOVO SUPERPONTE A PARMA

Il "Navetta" era stato abbattuto da una piena 5 anni fa


PARMA - Il precedente era stato abbattuto 5 anni fa, dalla piena del torrente Baganza. Ora quella ferita per il territorio parmigiano, è stata sanata con la costruzione del nuovo ponte Navetta. Realizzato per la parte in metallo da Maeg Spa di Vazzola (Treviso), il manufatto è lungo 72 metri e pesa 90 tonnellate. L’innalzamento e la posa del traliccio sono stati eseguiti da due gigantesche autogrù, giunte appositamente la scorsa notte. Una è stata stabilizzata sul fondo del torrente. “Si tratta di un unico arco da riva a riva”, ha detto Alfeo Ortolan fondatore e presidente di Maeg Spa, “e data la grande gittata c’era il pericolo di oscillazioni. Che non ci saranno, perché sono state progettate e applicate delle masse collegate al ponte. La commessa nel suo complesso è stata realizzata in società temporanea di impresa con la Buia Nereo Srl”.
Una ordinanza del Comune ha bloccato il traffico nella zona per consentire i lavori ed ha, anche, indicato percorsi e zone di sosta per le persone che avessero desiderato assistere alla spettacolare operazione. Con il sindaco di Parma Federico Pizzarotti e Nereo Buia, titolare dell’impresa e presidente nazionale Ance, ha assistito alle operazioni il ministro alle Infrastrutture Paola De Micheli. “Una testimonianza diretta del grande interesse che ha per la cittadinanza il piccolo ponte Navetta, ora nuovo”, ha detto Ortolan.