Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/310: MOLINARI INTERVISTA MOLINARI

Edoardo interroga il fratello Francesco (svelando qualche segreto)


TORINO - Anzitutto una premessa: Edoardo Molinari, che ha conosciuto e lavorato con i maestri più famosi, ha aperto al “Royal Park i Roveri”, un’accademia dedicata al mondo del golf, la più importante in Italia. In essa Dodo, con il suo staff, intende...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/309: NEL "BARRACUDA", A MORDERE È L'AMERICANO MORIKAWA

Il torneo in Nevada uno degli ultimi giocati prima dello stop


RENO (USA) - Il torneo ha avuto luogo in un momento in cui i big mondiali erano impegnati a Memphis, nel Tennessee, ad affrontarsi nel WGC-FedEx St. Jude, mentre gli appassionati di Golf erano attratti a seguire questo campionato, il Barracuda, ufficialmente denominato Reno-Tahoe Open. Si tratta di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Era uscita domenica per andare a funghi e si è persa

SANA E SALVA L'ANZIANA DISPERSA NEI BOSCHI DELL'ALTA MARCA

Individuata dall'elicottero dei Vigili del fuoco sopra Refrontolo


REFRONTOLO - Era andata a cercare funghi, ma poi non era più riuscita a trovare la strada di casa. E' stata ritrovata sana e salva un'87enne smarritasi nel sulle colline dell'Alta Marca. L'anziana era uscita dalla sua casa di Corbanese domenica, questa mattina, non avendo più sue notizie, il figlio ha dato l'allarme.
Scattata la macchina delle ricerche, intorno alle 13 la donna è stata individuta dall'elicottero dei vigili del fuoco mentre percorreva via Mire, una strada forestale sopra Refrontolo. L'equipaggio ha subito inviato la comunicazione al personale a terra, che ha raggiunto l'aziana: nonostante la notte all'adiaccio, la signora era in buone condizioni, visitata è stata poi riaccompagnata alla sua abitazione. All'operazione, oltre ai pompieri hanno partecipato anche i Carabinieri e il Soccorso alpino delle Prealpi trevigiane.

Galleria fotograficaGalleria fotografica