Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il ragazzo, di origini indiane, abitava a Riese Pio X

MALORE NELL'ORA DI GINNASTICA, MUORE 14ENNE

Tragedia all'Istituto Barsanti di Castelfranco


CASTELFRANCO VENETO - Si è accasciato al suolo durante la lezione di educazione fisica e non ha più ripreso conoscenza. Tragedia, questa mattina, all’Istituto Tecnico Tecnologico Barsanti di Castelfranco Veneto: uno studente di 14 anni è morto a causa di un malore, mentre insieme ai compagni si trovava nei campi sportivi della scuola.

Il ragazzo, di origini indiane, risiede con la famiglia a Riese Pio X e frequenta la prima superiore nell’istituto. A causare il decesso, un arresto cardiocircolatorio. Secondo le prime informazioni, il giovanissimo sarebbe stato in cura per alcune patologie legate ad una forma di epilessia. Mentre stava facendo riscaldamente, si è sentito male: è stato subito assistito dagli insegnanti e dal personale della scuola e, in pochi minuti, è arrivato sul posto anche il Suem 118. Nonostante i tentativi di rianimazione, tuttavia, il suo cuore non ha più ripreso a battere. Il 14enne è stato trasportato in ospedale, anche per cercare di limitare l’impatto emotivo sugli altri studenti.

Il pubblico ministero si è riservato la possibilità di disporre l’autopsia per accertare i motivi della morte.