Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Percorso di sei chilometri adatto a tutti, con degustazioni e musica

A VALDOBBIADENE, LUNGO I SENTIERI DELLA VITICOLTURA EROICA

Sabato 2 novembre nella cittadina torna il Trekking urbano


VALDOBBIADENE - Valdobbiadene, insieme ad altre quarantasette città italiane, è inserita anche quest’anno nella mappa del Trekking Urbano. Un'iniziativa nazionale promossa dal comune di Siena, giunta alla sua XVI edizione, che coniuga scoperta del territorio, sana attività motoria e turismo sensoriale.
Un turismo lento, sempre più diffuso e apprezzato, che consiste in percorsi a piedi che toccano punti panoramici, scorci affascinanti e ricchi di sorprese, angoli che spesso sfuggono anche agli osservatori più attenti. Tutto il bello che c’è nella grande lentezza. L’ufficio turistico di Valdobbiadene ha messo a punto un itinerario inedito che, partendo da Santo Stefano porterà i trekker lungo sentieri che si intersecano in un continuo saliscendi, compreso un tratto dell’Anello del Prosecco Superiore, per apprezzare appieno le pendici collinari che hanno imposto all’uomo di praticare una “viticoltura eroica”. Casolari, colmelli, oratori e caratteristiche cantine. Un percorso di circa sei chilometri, adatto a tutti, che metterà in evidenza l’unicità di un territorio, recentemente entrato a far parte dell’Unesco. Camminando lentamente, accompagnati da guide esperte, i partecipanti avranno la possibilità di fare un’esperienza sinestetica, nella quale tutti i sensi troveranno soddisfazione; lungo il cammino sono previsti momenti di intrattenimento musicale e letterario, e naturalmente l’incontro con l’enogastronomia e con i sapori della tradizione, Valdobbiadene Superiore Docg compreso. L’appuntamento è per sabato 2 novembre, con partenza alle 14,30 dalla sede della Pro Loco di Santo Stefano di Valdobbiadene. Prenotazioni allo Iat Valdobbiadene, piazza Marconi, tel. 0423 976975.

Galleria fotograficaGalleria fotografica