Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/310: MOLINARI INTERVISTA MOLINARI

Edoardo interroga il fratello Francesco (svelando qualche segreto)


TORINO - Anzitutto una premessa: Edoardo Molinari, che ha conosciuto e lavorato con i maestri più famosi, ha aperto al “Royal Park i Roveri”, un’accademia dedicata al mondo del golf, la più importante in Italia. In essa Dodo, con il suo staff, intende...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/309: NEL "BARRACUDA", A MORDERE È L'AMERICANO MORIKAWA

Il torneo in Nevada uno degli ultimi giocati prima dello stop


RENO (USA) - Il torneo ha avuto luogo in un momento in cui i big mondiali erano impegnati a Memphis, nel Tennessee, ad affrontarsi nel WGC-FedEx St. Jude, mentre gli appassionati di Golf erano attratti a seguire questo campionato, il Barracuda, ufficialmente denominato Reno-Tahoe Open. Si tratta di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Percorso di sei chilometri adatto a tutti, con degustazioni e musica

A VALDOBBIADENE, LUNGO I SENTIERI DELLA VITICOLTURA EROICA

Sabato 2 novembre nella cittadina torna il Trekking urbano


VALDOBBIADENE - Valdobbiadene, insieme ad altre quarantasette città italiane, è inserita anche quest’anno nella mappa del Trekking Urbano. Un'iniziativa nazionale promossa dal comune di Siena, giunta alla sua XVI edizione, che coniuga scoperta del territorio, sana attività motoria e turismo sensoriale.
Un turismo lento, sempre più diffuso e apprezzato, che consiste in percorsi a piedi che toccano punti panoramici, scorci affascinanti e ricchi di sorprese, angoli che spesso sfuggono anche agli osservatori più attenti. Tutto il bello che c’è nella grande lentezza. L’ufficio turistico di Valdobbiadene ha messo a punto un itinerario inedito che, partendo da Santo Stefano porterà i trekker lungo sentieri che si intersecano in un continuo saliscendi, compreso un tratto dell’Anello del Prosecco Superiore, per apprezzare appieno le pendici collinari che hanno imposto all’uomo di praticare una “viticoltura eroica”. Casolari, colmelli, oratori e caratteristiche cantine. Un percorso di circa sei chilometri, adatto a tutti, che metterà in evidenza l’unicità di un territorio, recentemente entrato a far parte dell’Unesco. Camminando lentamente, accompagnati da guide esperte, i partecipanti avranno la possibilità di fare un’esperienza sinestetica, nella quale tutti i sensi troveranno soddisfazione; lungo il cammino sono previsti momenti di intrattenimento musicale e letterario, e naturalmente l’incontro con l’enogastronomia e con i sapori della tradizione, Valdobbiadene Superiore Docg compreso. L’appuntamento è per sabato 2 novembre, con partenza alle 14,30 dalla sede della Pro Loco di Santo Stefano di Valdobbiadene. Prenotazioni allo Iat Valdobbiadene, piazza Marconi, tel. 0423 976975.

Galleria fotograficaGalleria fotografica