Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Leopoldo Metlicovitz. L'arte del desiderio

MERCOLEDÌ AL MUSEO SALCE

Visite guidate tematiche per adulti al pomeriggio


TREVISO - Con la proroga della mostra "Leopoldo Metlicovitz. L'arte del desiderio" a domenica 10 novembre 2019, tornano le visite guidate tematiche del mercoledì pomeriggio al Museo nazionale Collezione Salce di Treviso (via Carlo Alberto 31).
 
Le visite guidate, destinate a un pubblico adulto, si propongono di approfondire alcuni temi legati alla produzione del cartellonista, illustratore e pittore Leopoldo Metlicovitz (Trieste 1868 - Ponte Lambro 1944), dialogando con le opere esposte in mostra.
 
Domani,  mercoledì 23 ottobre, alle 15.00 il tema sarà: METLICOVITZ E L'OPERA.
I manifesti musicali per Casa Ricordi. Grazie a Giulio Ricordi, patron dell'omonima azienda e melomane convinto, Metlicovitz si accosta al mondo della musica: avrà modo di conoscere i grandi compositori dell'epoca (compresi Verdi e Puccini). A lui il compito di pubblicizzare i debutti di opere divenute poi “classici” della lirica italiana, da Madama Butterfly (1904) a Turandot (1926). La visita guidata alternerà l'illustrazione dei celebri cartelloni "musicali" all'ascolto di brani d'opera e operetta.
 
Si proseguirà mercoledì 30 ottobre, sempre alle 15.00 con METLICOVITZ E IL PROGRESSO. Creare nuovi bisogni, vendere nuovi prodotti. Tra fine Ottocento e inizio Novecento, lo sviluppo industriale e le innovazioni tecnologiche rivoluzioneranno gli stili di vita di ampi strati della società. Tra le creazioni Metlicovitz, numerose quelle ideate per promuovere i più moderni prodotti: dalla piccola lampadina a bulbo (Tantal Lampe 1908-10), ai ritrovati dell'industria chimica (Sunlight Sapone 1910-12) e alimentare (Vero estratto di carne Liebig 1911). Non mancherà l'illustrazione del celebre cartellone ideato per l'Esposizione milanese del 1906, dedicato all'inaugurazione del traforo del Sempione.
 






Prenotazione obbligatoria:
pm-ven.collezionesalce@beniculturali.it
| 0422 591936 - (max 20 persone)

Durata: 60'

Costo: attività gratuita + biglietto ingresso
(€8 intero | €4 ridotto | €2 giovani dai 18 ai 25 anni)