Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/310: MOLINARI INTERVISTA MOLINARI

Edoardo interroga il fratello Francesco (svelando qualche segreto)


TORINO - Anzitutto una premessa: Edoardo Molinari, che ha conosciuto e lavorato con i maestri più famosi, ha aperto al “Royal Park i Roveri”, un’accademia dedicata al mondo del golf, la più importante in Italia. In essa Dodo, con il suo staff, intende...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/309: NEL "BARRACUDA", A MORDERE È L'AMERICANO MORIKAWA

Il torneo in Nevada uno degli ultimi giocati prima dello stop


RENO (USA) - Il torneo ha avuto luogo in un momento in cui i big mondiali erano impegnati a Memphis, nel Tennessee, ad affrontarsi nel WGC-FedEx St. Jude, mentre gli appassionati di Golf erano attratti a seguire questo campionato, il Barracuda, ufficialmente denominato Reno-Tahoe Open. Si tratta di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Turismo sostenibile e “vagabonding”

TREKKING URBANO A CONEGLIANO

Passeggiare dolcemente tra luoghi inusuali e produzioni locali


CONEGLIANO - Un appuntamento che è un vero e proprio “elogio della lentezza” per scoprire - e riscoprire - gli angoli più belli e gli scorci più suggestivi del centro storico di Conegliano. È questa la proposta dell’ufficio IAT di Conegliano, in collaborazione con il Comune di Conegliano, per il prossimo 31 ottobre, data in cui si svolgerà la XVI Giornata Nazionale del Trekking Urbano. Una iniziativa che unirà, per un giorno, tantissime città italiane, permettendo a chiunque di conoscere un nuovo modo di fare turismo, meno strutturato e lontano dai circuiti più frequentati. Un turismo sostenibile e “vagabonding”, libero e ricco di sorprese che privilegia gli angoli più nascosti e meno noti delle città d’arte italiane.
A Conegliano il percorso prenderà il via all’imbrunire da Palazzo Sarcinelli, splendido palazzo cinquecentesco e sede espositiva di prestigiose mostre d’arte. Da qui, si andrà alla scoperta di Via XX Settembre, l’antica Contrada Grande di Conegliano e fulcro del centro storico della città, con i suoi eleganti palazzi affrescati. Uscendo dalle storiche mura attraverso Porta Monticano il tour si spingerà fino a Borgo Madonna riscoprendo, ad ogni passo, la storia della città e delle antiche botteghe che la animavano. Si rientrerà quindi in Via XX Settembre passando attraverso le Torricelle Dante, dedicate al sommo poeta e dalle quali si gode di una vista scenografica sull’intera contrada. Il percorso si concluderà a Palazzo Sarcinelli, per una degustazione di prodotti tipici del territorio. Una passeggiata di soli 2 chilometri, tutti da percorrere con passo lento ed occhi ben aperti, per ammirare una zona ristretta della città ma davvero ricca di fascino e storia. Una visita che farà riscoprire ai partecipanti il piacere di dedicare il giusto tempo alle bellezze e alla grande cultura del nostro Paese.


PROGRAMMA:
Tempo di percorrenza: 2 ore
Lunghezza: 2 km
Difficoltà: bassa
Punto di partenza: ufficio IAT Conegliano
Palazzo Sarcinelli, via XX Settembre, 132
Orario di partenza: ore 17.00
Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti.
Costo: € 5, gratuito per bambini fino a 12 anni

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:
Ufficio IAT Conegliano: Tel. 0438 21230 –
E-Mail: iat@comune.conegliano.tv.it