Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dispositivi e telecamere per la lettura delle targhe in centro storico e nei quartieri.

APPROVATO IL PROGETTO DI POTENZIAMENTO DELLA VIDESORVEGLIANZA

l sindaco Conte: «Tecnologia al servizio dei cittadini»


TREVISO. Nuovi occhi elettronici per la sicurezza dei cittadini.

È stato approvato dalla Giunta il progetto per il potenziamento della videosorveglianza e di ampliamento del monitoraggio dei veicoli nei quartieri e nelle aree d’accesso al centro storico.

Le aree individuate per l’installazione dei dispositivi sono tutte di proprietà pubblica: più nel dettaglio, una telecamera verrà installata a Largo Porta Altinia, due nell’Isola della Pescheria, due fra via e vicolo Pescatori, una in Riviera Garibaldi, una al parcheggio rialzato dell’area Appiani (piazza delle Istituzioni), una al parco Uccio di via San Martino e Solferino, una a San Pelaio (piazzale Costituzione e area verde attrezzata).

Inoltre, verranno installate due telecamere (una per senso di marcia) per la lettura delle targhe su Strada Canizzano – all’altezza di via Giovanna D’Arco – e altre due in via Sant’Antonino, all’altezza dell’intersezione con via Sabatucci.

Tutti gli apparati elettronici – che entreranno in funzione a gennaio e saranno collegati tra loro tramite un’infrastruttura di rete basata su tecnologie radio e switch con punti di raccolta del segnale che verranno poi convogliati al centro di controllo - permetteranno il monitoraggio in tempo reale delle aree di interesse, 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno.

Il progetto verrà finanziato in parte dal contributo del Ministero dell’Interno dello scorso febbraio di 47.763 euro su una spesa totale di 106.140 euro.

«Grazie a questo progetto, verranno installati nuovi occhi elettronici in alcune zone “calde” della città come via e vicolo Pescatori ma anche nei quartieri, che per noi rappresentano una priorità», le parole del sindaco Mario Conte. «Inoltre, grazie ai dispositivi di lettura targhe, sarà possibile avere il pieno controllo degli ingressi dei veicoli nel territorio comunale. Queste nuove installazioni sono state rese possibili anche grazie al lavoro in sinergia nell’ambito del Patto per l’attuazione della Sicurezza Urbana con la regia della Prefettura».



Galleria fotograficaGalleria fotografica