Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il giovane bloccato dalla Polizia in centro, con il "bottino" nello zaino

FURTI DI FARMACI E SIRINGHE ALL'OSPEDALE DI TREVISO

L'autore è un ventenne con precedenti


TREVISO - La settimana scorsa sono stati segnalati alcuni casi di sottrazione di farmaci e altro materiale medico dall’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso. E’ subito partita l’attività di accertamento da parte dei poliziotti delle Volanti che, anche grazie alla visione delle immagini delle telecamere di sorveglianza, sono riusciti ad identificare il presunto autore dei furti. Erano infatti, "sparite" decine di confezioni di farmaci generici, Rivotril ed altre sostanze a base di oppiacei, oltre a siringhe e alcuni timbri del Centro trasfusionale di Treviso.
Il malfattore è stato rintracciato a Treviso nella giornata di ieri mentre si aggirava nei negozi del centro storico ed immediatamente sottoposto ad un controllo di Polizia. Il giovane, un ventenne nato a Treviso, è già noto alle forze dell’ordine, avendo a suo carico alcune condanne per reati contro il patrimonio, oltre alla misura del foglio di via obbligatorio dal comune di Treviso emesso dal Questore. Dopo essere stato accompagnato in Questura per ulteriori accertamenti, si è scoperto che aveva occultato, all’interno del suo zaino con diversi effetti personali, il materiale ospedaliero che era stato sottratto ed il cui furto era stato denunciato proprio poche ore prima.
Per questi motivi il ragazzo è stato deferito alla magistratura per il reato di ricettazione e per la violazione del foglio di via obbligatorio.