Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/309: NEL "BARRACUDA", A MORDERE È L'AMERICANO MORIKAWA

Il torneo in Nevada uno degli ultimi giocati prima dello stop


RENO (USA) - Il torneo ha avuto luogo in un momento in cui i big mondiali erano impegnati a Memphis, nel Tennessee, ad affrontarsi nel WGC-FedEx St. Jude, mentre gli appassionati di Golf erano attratti a seguire questo campionato, il Barracuda, ufficialmente denominato Reno-Tahoe Open. Si tratta di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'Arma rafforza i controlli tra il capoluogo, Nervesa e Volpago

FURTI NEL MONTEBELLUNESE, ARRIVANO I RINFORZI

Carabinieri da Mestre a supporto dei colleghi locali


MONTEBELLUNA - La settimana di festività, tra Ognissanti e la ricorrenza dei defunti, con molte persone impegnate nelle celebrazioni o via da casa per il ponte, potrebbe rappresentare una nuova occasione per i ladri. I Carabinieri rafforzano così i controlli nell'area tra Montebelluna, Nervesa della Battaglia e Volpago del Montello, colpite nelle ultime settimane da diversi furti. A dare man forte ai colleghi delle stazioni locali, infatti, in questi giorni, sono arrivati anche gli uomini della squadra di pronto intervento del Battaglione di Mestre dell'Arma. Le pattuglie sono già attive nelle ore serali e notturne.
Un'intensificazione dell'opera di prevenzione e controllo del territorio decisa dal Comando provinciale, in sinergia con i vertici della Compagnia di Montebelluna, proprio per assicurare la massima tutale ai cittadini della zona.

Galleria fotograficaGalleria fotografica