Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ha causato già diversi feriti

TRAM DI PADOVA, TROPPI DERAGLIAMENTI

Sotto indagine il tram perché troppo pericoloso


PADOVA - Il metrobus gestito da BusItalia ha collezionato svariati deragliamenti ed è finito nel mirino della Procura Euganea. L'ultimo incidente, lo scorso 10 giugno alla Guizza, uno dei quartieri più popolosi di Padova, dove è rimasto contuso l'autista. Incidente in cui il rivestimento dei ruotini era saltato a causa della velocità del mezzo. La volta precedente il 12 aprile scorso, nella quale dei passeggeri sono caduti a bordo per una brusca frenata del conducente che si è visto attraversare la strada da destra da un ciclista, e per schivarlo ha frenato in modo repentino. E poi altri deragliamenti nei mesi e anni passati per differenti motivi. Così sono scattate le indagini da parte dei Carabinieri, e il Pubblico Ministero ha aperto un fascicolo ipotizzando i reati di attentato colposo alla sicurezza dei trasporti e lesioni stradali colpose.
L'indagine sul tram è ben accolta anche dai sindacati che hanno ricordato che "per il deragliamento della Guizza ha pagato solo il conducente perché l'azienda gli ha contestato un eccesso di velocità senza prendersi la responsabilità che riguarda la rivestitura gommata del ruotino".
Nel frattempo la Procura ha nominato un consulente tecnico per le dovute analisi di un mezzo di trasporto che macina chilometri, è sostenibile, è molto amato e utilizzato dai cittadini, ma che al momento non garantisce la loro totale sicurezza.