Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/310: MOLINARI INTERVISTA MOLINARI

Edoardo interroga il fratello Francesco (svelando qualche segreto)


TORINO - Anzitutto una premessa: Edoardo Molinari, che ha conosciuto e lavorato con i maestri più famosi, ha aperto al “Royal Park i Roveri”, un’accademia dedicata al mondo del golf, la più importante in Italia. In essa Dodo, con il suo staff, intende...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/309: NEL "BARRACUDA", A MORDERE È L'AMERICANO MORIKAWA

Il torneo in Nevada uno degli ultimi giocati prima dello stop


RENO (USA) - Il torneo ha avuto luogo in un momento in cui i big mondiali erano impegnati a Memphis, nel Tennessee, ad affrontarsi nel WGC-FedEx St. Jude, mentre gli appassionati di Golf erano attratti a seguire questo campionato, il Barracuda, ufficialmente denominato Reno-Tahoe Open. Si tratta di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì la presentazione del documentario di Giovanni Carraro

UN DOCUMENTARIO SU SETSASS, LA MONTAGNA DEI DUE ATOLLI

L’iniziativa è organizzata dall’associazione “Trevisando”


PIEVE DI SOLIGO. Verrà presentato venerdì 8 novembre, alle ore 21, presso l’auditorium Battistella Moccia di Pieve di Soligo, il documentario del regista e giornalista trevigiano Giovanni Carraro dedicato al Setsass, la montagna dei due atolli. L’iniziativa è organizzata dall’associazione “Trevisando”, comitato podistico nato nel 1985.

«Questo mio ultimo lavoro cinematografico affronta importanti temi geologici grazie all’intervento degli esperti» spiega. «Il Setsass infatti è una montagna importantissima a livello scientifico, in quanto mantiene perfettamente conservate le geometrie di due scogliere risalenti a duecentotrenta milioni di anni fa, di cui oggi restano la Cima Setsass principale e il Piccolo Setsass». Due atolli che si sono in qualche modo sovrapposti laddove si sviluppavano scogliere e lagune interne in modo del tutto simile a quanto avviene ora alle Maldive, in Polinesia o nei Caraibi.

Temi che, durante la serata, saranno sviscerati da Marcella Morandini, della fondazione Dolomiti Unesco, Emiliano Oddone e Gianluca Piccin, geologi Dolomiti Project e dallo stesso autore del docufilm. Moderatore: Andrea Cecchella, direttore di Telebelluno.

Questa serata – spiega la portavoce Patrizia Da Re – rientra tra le finalità del nostro comitato che riunisce ben 33 associazioni e gruppi sportivi, principalmente della provincia di Treviso, e che intende così promuovere la conoscenza di tematiche inerenti all’ambiente naturale ed antropico, nei suoi vari aspetti”.


Galleria fotograficaGalleria fotografica