Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'impresa è leader nella produzione di integratori alimentari, dispositivi medici e cosmetici

LABOMAR PUNTA SUL MERCATO DEL NORD AMERICA

L'azienda di Istrana acquisisce una società in Canada


ISTRANA - Labomar punta al mercato Nordamericano. L’azienda di Istrana, leader nello sviluppo, ricerca e produzione di integratori alimentari, dispositivi medici, alimenti a fini medici speciali e cosmetici, ha acquisito il 100% di Enterprises ImportFab Inc., società canadese con sede a Montréal, attiva in campo farmaceutico, cosmetico e nutraceutico.
Il Nord America rappresenta il maggior mercato al mondo per il settore: solo negli Stati Uniti la nutraceutica, ovvero lo studio e l’utilizzo di principi attivi naturali benefici per la salute, vale 35,2 miliardi di dollari e le stime prevedono una crescita fino a 65,1 miliardi entro il 2025.
“L’espansione nei mercati internazionali, e in particolare nel mercato nord-americano, è un pilastro fondamentale della strategia di sviluppo di Labomar per i prossimi anni - ha dichiarato il fondatore e amministratore delegato di Labomar Walter Bertin - L’acquisizione e l’integrazione di Enterprises ImportFab Inc. rappresenta un’occasione unica per la nostra azienda che, oltre a crescere di fatturato e di dimensioni, potrà mettere a disposizione dei propri clienti una struttura produttiva e un accesso diretto ad un’area commerciale di grande interesse e in costante crescita”.
Enterprises ImportFab Inc. opera da 29 anni nel mercato nord-americano e genera ricavi per 14 milioni di dollari canadesi (circa 9 milioni e mezzo di euro). La società realizza prodotti liquidi, semi-liquidi e in crema per una cinquantina di case farmaceutiche e cosmetiche.
Grazie a questa operazione, Labomar conta di incrementare di circa il 50% il proprio fatturato realizzato all’estero, sfiorando i 60 milioni di euro di ricavi complessivi per l’esercizio 2019. La maggiore dimensione, inoltre, aumenterà la capacità di attrarre le migliori professionalità del comparto.