Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Bottino di 300 mila euro

SPACCATA ALL'OUTLET DI VICENZA

Rapina al noto negozio di abbigliamento Bottega Veneta


VICENZA - Una banda di ladri professionisti è entrata in azione alle 3.30 della notte tra domenica e lunedì per rapinare l'Outlet del noto marchio di lusso Bottega Veneta. Hanno cominciato sistemando blocchi di cemento per sbarrare la strada alla vigilanza privata e alla polizia, per poi rapinare il negozio con un po' di vantaggio. I criminali hanno fatto irruzione nel punto vendite distruggendo le vetrine con un furgone.
Il bottino: borse, capi d'abbigliamento e accessori della costosa griffe, per un totale di 300 mila euro. Sul colpo sta indagando la squadra mobile di Vicenza, con la speranza di trovare le informazioni sui malviventi e sulla merce rubata dalle telecamere di sicurezza che hanno registrato l'accaduto.