Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdi la prima proiezioni. 22 le opere in gara

AL VIA LA 20ESIMA EDIZIONE DI FIATICORTI

Chiusura il 29 novembre all'Aeroporto militare di Istrana


ISTRANA. Prima serata di proiezioni per Fiaticorti*, festival internazionale del cortometraggio promosso dal Progetto Giovani del Comune di Istrana (Treviso) che quest’anno festeggia i primi 20 anni, venerdì 8 novembre alle 21.00 aprirà le porte di Ca’ Celsi per proiettare le prime sei opere in concorso e, come da tradizione, coinvolgere il pubblico nell’analisi e nel dibattito.

I 22 lavori in gara rappresentano l’esito di una selezione impegnativa effettuata dalla direzione artistica del festival fra le 539 candidature provenienti da tutti i continenti e ben 52 paesi. Ad aprire le danze sarannoLe bal di Jean-Baptiste Durand, Ave Eva di Oliwia Twardowska, Una tradizione di famiglia di Giuseppe Cardaci con l’astro nascente Matilde Gioli, Lucy di Roberto Gutierrez e Tomatic diChristophe Saber; a chiudere la serata un regista che a Fiaticorti è di casa: torna infatti per la terza volta lo spagnolo Rubin Stein, che con Bailaora, già candidato al Premio Goya come miglior cortometraggio di finzione, tenterà di aggiudicarsi il premio principale.

La rassegna proseguirà per tutto il mese di novembre con altre tre serate di proiezioni e talk a Ca’ Celsi venerdì 15 novembre, venerdì 22 novembre e sabato 23 novembre (quest’ultima data sarà dedicata ai cortometraggi veneti in gara per il Premio FiatiVeneti). La ventesima edizione terminerà venerdì 29 novembre nell’insolita e affascinante location del cinema dell’Aeroporto Militare di Istrana, con la proclamazione dei vincitori delle sezioni Fiaticorti, Fiaticomici e FiatiVeneti, a cui si aggiunge il Premio Miglior interprete Fiaticorti.

Dopo ogni serata di proiezione la giuria popolare è chiamata ad esprimersi sui corti in programma; la partecipazione è aperta a tutti e per far parte alla giuria è sufficiente mandare una mail ainfo@fiaticorti.it

Il concorso è realizzato con il patrocinio della Regione Veneto e della Provincia di Treviso e in collaborazione con Associazione Vertigo, Pro Loco comunale di Istrana, 51° Stormo dell’Aeronautica militare. Fiaticorti rientra nel circuito RetEventi della Provincia di Treviso.