Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Risparmiati anche 500 ricoveri, si punta a raggiungere il 60% degli anziani

NELL'ULSS 2 IL VACCINO CONTRO L'INFLUENZA SALVA OGNI ANNO 300 OVER 65

Uno studio ha calcolato i decessi evitati grazie alla profilassi


TREVISO - La vaccinazione contro l’influenza permette di evitare, nel Distretto Treviso dell’Ulss 2, circa 300 decessi e 500 ricoveri a stagione tra gli over 65. Questo il risultato di uno studio, effettuato dal Servizio Epidemiologico dell’Ulss 2, sull’efficacia, negli anziani, della vaccinazione antinfluenzale.

“Lo studio ha confermato in modo incontrovertibile il fatto che la vaccinazione negli anziani – sottolinea Mauro Ramigni, direttore del Servizio – è efficace nel ridurre sia la mortalità che i ricoveri legati alle complicanze dell’influenza”.
“L’invito rivolto agli anziani, anche alla luce di questi dati relativi al nostro territorio – spiega il direttore generale, Francesco Benazzi - è, quindi, di vaccinarsi al fine di evitare problemi correlati a questa patologia. Mediamente gli over 65 che si vaccinano contro l’influenza nel nostro territorio sono circa 105mila, pari al 54%: il nostro obiettivo è di raggiungere quest’anno il 60%, vaccinare cioè circa 10 mila anziani in più.

Lo studio è stato effettuato dal 2015 al 2017, nel territorio dell’ex Ulss 9: sono state prese in esame 83.000 persone per stagione, tutte over 65, analizzando l’efficacia della vaccinazione. L’indagine ha evidenziato un ottimo beneficio per la salute della vaccinazione antinfluenzale: “In particolare – sottolinea Ramigni - l’indagine ha evidenziato come, durante la stagione influenzale, il tasso di mortalità tra i vaccinati si è ridotto del 37% rispetto a quello dei non vaccinati, con un’efficacia simile in tutte le fasce di età (65-74, 75–84, over 85 anni). Il tasso di ricovero si è invece ridotto del 14%, con un effetto maggiore nelle persone con più di 75 anni.

I risultati dello studio sono stati sintetizzati in un articolo, frutto della collaborazione tra il Servizio di Epidemiologia della nostra ULSS 2 e l’Istituto Superiore di Sanità, recentemente pubblicato sulla rivista internazionale “Human Vaccines and Immunotherapeutics”.

Nell’Ulss 2 la campagna vaccinale 2019/2020 avrà inizio lunedì 11 novembre per concludersi il 31 dicembre. Il periodo migliore per effettuare la vaccinazione è il mese di novembre.