Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/292: L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DAL SUDAFRICA

Nel consuento anticipo della stagione 2020 successo di Larrazabal


SUDAFRICA - Son trascorsi solo quattro giorni dalla conclusione della stagione 2019 in Medio Oriente, e l’European Tour già apre in Sudafrica quella del 2020, con il consueto anticipo sull’anno solare. Si gioca sul Par 72 del Leopard Creek CC di Malelane, nel distretto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/291: DOPO 47 TORNEI, IL TOUR EUROPEO SI CHIUDE A DUBAI

Con la vittoria lo spagnolo Jon Rahm diventa numero uno continentale


DUBAI - Dopo 47 tornei disputati in 31 diverse nazioni, si chiude l’ampia stagione del Tour europeo, con il DP World Tour Championship, sul percorso del Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Il torneo di Dubai mette in palio una prima moneta da record, la leadership...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Avevano preso a nolo biciclette elettriche per quasi 10mila euro

IN FUGA CON LE BICI NOLEGGIATE, TRE DENUNCIATI

La banda aveva già colpito a Bassano e in Trentino


TREVISO. Tre cittadini rumeni sono stati denunciati per appropriazione indebita di tre biciclette elettriche noleggiate presso una ditta di Treviso.

Gli autori, due di 28 anni e uno di 19 dopo essersi accreditati telefonicamente come rappresentanti di una importante azienda operante nel settore turistico alberghiero ed aver chiesto la disponibilità per il noleggio di 3 bici elettriche, si sono presentati presso la ditta di noleggio, ritirando previa esibizione di documento di identità, 3 mountain bike elettriche complete di tutti gli accessori del valore complessivo di circa 9.500 euro.

Conseguentemente al ritiro dei cicli, il dipendente della ditta, che nel frattempo si era accorto che i “due giovani” avevano lasciato sul bancone le chiavi per l’apertura del vano batteria necessarie per poter effettuare la ricarica, li ricontattava ma questi, avendo già realizzato il loro proposito lo ringraziavano riferendo che per l’eventuale ricarica avrebbero ovviato in qualche modo. Al termine dei giorni stabiliti per il noleggio, non vedendo la riconsegna delle bici, al titolare non è rimasto altro che sporgere denuncia. Nel corso dell’indagine è emerso che gli stessi si erano già resi autori di analoghi episodi in danno di ditte di Levico Terme e Bassano del Grappa.