Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A causa dell’acqua alta, i musicisti sono stati ospitati per le prove del “Don Carlo”

L’ORCHESTRA DEL TEATRO LA FENICE AL TEATRO COMUNALE “MARIO DEL MONACO”


TREVISO - L’Orchestra e il Coro del Teatro La Fenice di Venezia ospiti al “Del Monaco” per preparare il “Don Carlo” di Giuseppe Verdi che aprirà la stagione concertistica 2019-2020.
Un evento che sta portando sul palco del Teatro Comunale una carovana di 200 professionisti di caratura internazionale e uno dei più famosi direttori d’orchestra al mondo, il maestro Chung Myung-Whun. L’acqua alta che ha colpito duramente la Città di Venezia negli ultimi giorni, ha infatti messo fuori uso l’impianto elettrico e il sistema antincendio del Teatro La Fenice, costringendo i musicisti a proseguire altrove il momento clou delle prove.
«Grazie al Teatro Stabile del Veneto, ci siamo resi disponibili e onorati ad ospitare l’Orchestra del Teatro La Fenice», le parole del sindaco Mario Conte. «Ho avuto modo di portare un saluto al maestro Chung, che ci ha ringraziati per l’accoglienza e si è complimentato per la bellezza della nostra città. Sapere che il nostro palcoscenico viene calcato da professionisti di questo calibro ci rende veramente orgogliosi. Colgo l’occasione per rinnovare la vicinanza dei trevigiani e il sostegno a Venezia e a tutte le sue istituzioni in questo momento drammatico».

Galleria fotograficaGalleria fotografica