Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

All'ospedale Ca' Foncello una due giorni con specialisti da tutto il mondo

GLI ESPERTI DI EMATOLOGIA SI DANNO CONVEGNO A TREVISO

Presentato anche un innovativo progetto di trapianti di midollo nei paesi poveri


TREVISO - Nelle giornate di venerdì  22 e  sabato 23 novembre si terrà, nella sala Riunioni dell'Ospedale Ca' Foncello, la sedicesima edizione  del convegno "Aggiornamenti in Ematologia", organizzata dal dottor Filippo Gherlinzoni, direttore dell'Unità Operativa di Ematologia.
I temi del convegno di quest'anno, che ospiterà esperti nazionali ed internazionali,  riguardano l'associazione tra malattie del sangue e nefropatie, le terapie più innovative per il paziente emopatico anziano e i progressi più recenti dei trattamenti di immunoterapia  in oncoematologia.
Sarà presente al convegno anche il professor Damiano Rondelli, dell'università dell'Illinois di Chicago, che presenterà la sua esperienza, assolutamente unica,  nella realizzazione di unità di trapianto di midollo osseo allogenico nei paesi più poveri (Nepal, India, Bolivia, Nigeria) senza finanziamenti  pubblici, ma solo attraverso il sostegno  del volontariato e di associazioni solidali. L'inizio dei lavori è fissato alle 14.30 di venerdì 22.