Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La Cgil mette in esposizione foto e documenti che raccontano le lotte dal 1943 al 1969

L'AUTUNNO CALDO IN MOSTRA

Lunedì alle 17 l'inaugurazione in Via Dandolo


TREVISO. Non solo una mostra fotografica ma l’avvio di un percorso di iniziative tutte dedicate a celebrare sul territorio l’anniversario dei 50 anni dello Statuto dei Lavoratori. Prima tappa, lunedì 25 novembre l’auditorium della sede CGIL di via Dandolo a Treviso aprirà le porte all’esposizione di 25 pannelli, con 100 foto e documenti storici che raccontano l’intreccio delle lotte sociali dal 1943 all’autunno caldo del 1969 nella Marca Trevigiana. La mostra “Un’onda lunga venuta da lontano”, che vede la collaborazione con l’ANPI provinciale e il patrocinio della Città di Treviso, sarà inaugurata alle ore 17 alla presenza di Carlo Ghezzi, componente della segreteria della Fondazione Di Vittorio e dell’ANPI nazionale.