Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/292: L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DAL SUDAFRICA

Nel consuento anticipo della stagione 2020 successo di Larrazabal


SUDAFRICA - Son trascorsi solo quattro giorni dalla conclusione della stagione 2019 in Medio Oriente, e l’European Tour già apre in Sudafrica quella del 2020, con il consueto anticipo sull’anno solare. Si gioca sul Par 72 del Leopard Creek CC di Malelane, nel distretto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/291: DOPO 47 TORNEI, IL TOUR EUROPEO SI CHIUDE A DUBAI

Con la vittoria lo spagnolo Jon Rahm diventa numero uno continentale


DUBAI - Dopo 47 tornei disputati in 31 diverse nazioni, si chiude l’ampia stagione del Tour europeo, con il DP World Tour Championship, sul percorso del Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Il torneo di Dubai mette in palio una prima moneta da record, la leadership...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I militari ricordano anche l'anniversario della battaglia di Culqualber

I CARABINIERI DI TREVISO CELEBRANO LA VIRGO FIDELIS, PATRONA DELL'ARMA

Tradizionale messa nela chiesa di San Francesco


TREVISO - I Carabinieri di Treviso hanno solennemente celebrato la “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma.
Alla santa messa, celebrata nella chiesa ci S. Francesco da pPadre Andrea Massarin, hanno partecipato le massime autorità della provincia e un’ampia rappresentanza di militari in servizio e in congedo con i loro familiari. Presenti anche le vedove e gli orfani di Carabinieri deceduti, poiché la ricorrenza coincide con la “Giornata dell’orfano”.
La celebrazione della Virgo Fidelis risale al 1949, quando papa Pio XII proclamò ufficialmente Maria “Virgo fidelis patrona dei Carabinieri”, fissandone la ricorrenza al 21 novembre, data in cui la cristianità celebra la presentazione di Maria Vergine al Tempio.
Ma il 21 novembre per l’Arma è un giorno storico anche poiché ricorre il 78° anniversario di un’epica battaglia combattuta lo stesso giorno del 1941, in Africa Orientale, ove un battaglione di Carabinieri si immolò nella difesa, protrattasi per Tre mesi, del caposaldo di Culqualber. Alla bandiera dell’Arma fu conferita una medaglia d’oro al valor militare.

Galleria fotograficaGalleria fotografica