Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilità, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

IL TRIATHLON GREEN DI ALESSANDRO FABIAN

Elements Fury è il progetto del campione padovano per scuotere le coscienze dopo i danni del maltempo


PADOVA - Un triathlon green nei territori feriti dal maltempo che ha come obiettivo la sensibilizzazione alla salvaguardia dell'ambiente. E' la nuova avventura di Alessandro Fabian, il campione di triathlon padovano che da oggi si lancerà in “Elements fury” nei luoghi delle tempeste in Veneto. L'idea era partita l'anno scorso dopo la tempesta Vaia che ha colpito il bellunese. Un triathlon aperto a tutti, che vuole essere un grido in difesa dell'ambiente. Un messaggio per un nuovo equilibrio tra uomo e ambiente che magari possa trasformarsi in qualcosa di concreto. La partenza questa mattina da Longarone alle 10.30, in bicicletta. Domani la nuotata collettiva al Lido di Venezia, e domenica la corsa a Padova con partenza alle 8.15. Fabian si allena tutti i giorni ed è sua intenzione difendere il delicato equilibrio tra uomo e natura. Tutti gli eventi sono aperti a chiunque volesse cimentarsi nella corso, nel nuoto e nella bici con lui. Tante gocce che possono muovere un grande mare e dare un messaggio di sostenibilità e di amore per ciò che ci circonda.