Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Villa Quaglia inaugurata sabato 23 novembre la mostra di Lele Vianello

LE DONNE DI LELE VIANELLO IN MOSTRA

Le tavole resteranno esposte fino al 10 dicembre


TREVISO. Il maestro dell'illustrazione italiana a Treviso con una mostra inedita con un titolo accattivante e significativo per un evento accompagnato da un catalogo di prestigio. "56 piccole donne", un omaggio al mondo femminile da parte di Lele Vianello che è stato per lunghi anni collaboratore di Hugo Pratt, un maestro che ha fatto e sta facendo la storia dell'illustrazione internazionale. Cinquantesei tavole che indagano il variegato mondo femminile nelle sue diverse sfaccettature. In ognuna di queste Lela Vianello spazia con la sua rinomata fantasia e creatività mettendo in primo piano la forza, la bellezza ma anche la fragilità e l'autorevolezza di queste piccole donne. Il tutto con profondo rispetto, annullando il confine tra illustrazione e realtà. La mostra, a cura di Franco Fonzo, sarà aperta fino al 10 dicembre presso la basrchessa Villa Quaglia in Viale XXIV maggio a Treviso ed è a ingresso libero