Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilità, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Luca Nardi presenta il suo libro sulla Resistenza nella Sinistra Piave

LA GUERRA CIVILE A VALDOBBIADENE, STORIA E TESTIMONIANZE

Sabato 30 novembre, alle 20.45, all'auditorium di Farra di Soligo


FARRA DI SOLIGO - Sabato 30 novembre, alle ore 20.45, presso l'Auditorium “Santo Stefano” si terrà la presentazione del secondo libro di Luca Nardi, ventinovenne di Valdobbiadene che con “Ombre e luci, parole e silenzi” ha scelto di narrare le vicende accadute a Valdobbiadene e nella Sinistra Piave tra il gennaio 1944 e il maggio 1945, affrontando il delicato tema della guerra civile locale fino in fondo, senza pregiudizi, in ogni sua parte.
Per queste ragioni, l’obiettivo primario dell’autore è stato descrivere i numerosi fatti accaduti con imparzialità di cronaca, grazie alle 90 interviste a testimoni dell’epoca ed ai documenti d'archivio reperiti in diversi enti pubblici e privati.
Il lavoro di ricerca è durato quasi due anni, durante i quali Nardi ha incontrato soprattutto i familiari delle persone uccise da nazifascisti e partigiani, molti dei quali sono deceduti. Un viaggio alla scoperta delle esperienze di vita delle persone, un viaggio di valorizzazione della storia orale del nostro territorio destinata a scomparire, un viaggio emozionale ben più importante di una tradizionale ricerca storica. Quella in programma a Farra di Soligo è l'ottava presentazione del libro, che è stato patrocinato dai Comuni
di Farra di Soligo, Miane, Segusino, Pieve di Soligo, Valdobbiadene e Vidor. Moderatore della serata sarà il giornalista Andrea Berton.
L'evento è organizzato dall'Amministrazione Comunale di Farra di Soligo. Il Sindaco Mattia Perencin dichiara: “Spesse volte, in questi anni, abbiamo affrontato il tema della guerra. Il 30 novembre sarà interessante farlo assieme a Luca Nardi, che in molti già conosciamo: persona competente ed appassionata, che è autore di un lavoro che ha rappresentato per lui una vera e propria esperienza di vita”. L'ingresso sarà libero, fino ad esaurimento dei posti a sedere.
Diego Berti