Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/293: MAURITIUS OPEN TIENE A BATTESIMO IL PRIMO SUCCESSO DEL 18ENNE HOJGAARD

Il baby danese supera al supplementare l'azzurro Paratore


BEL OMBRE (MAURITIUS) - Il secondo evento dell’European Tour 2020 propone la quinta edizione dell’Afrasia Bank Mauritius Open, in programma sul tracciato dell’Heritage GC, a Bel Ombre nell’isola di Mauritius, dove tutto è da sogno, a cominciare dal piccolo porto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/292: L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DAL SUDAFRICA

Nel consuento anticipo della stagione 2020 successo di Larrazabal


SUDAFRICA - Son trascorsi solo quattro giorni dalla conclusione della stagione 2019 in Medio Oriente, e l’European Tour già apre in Sudafrica quella del 2020, con il consueto anticipo sull’anno solare. Si gioca sul Par 72 del Leopard Creek CC di Malelane, nel distretto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/291: DOPO 47 TORNEI, IL TOUR EUROPEO SI CHIUDE A DUBAI

Con la vittoria lo spagnolo Jon Rahm diventa numero uno continentale


DUBAI - Dopo 47 tornei disputati in 31 diverse nazioni, si chiude l’ampia stagione del Tour europeo, con il DP World Tour Championship, sul percorso del Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Il torneo di Dubai mette in palio una prima moneta da record, la leadership...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Due giorni di gare a Sommacampagna

SALTO OSTACOLI, TRIONFI VICENTINI E PADOVANI

Ottimi piazzamenti per i padroni di casa


SOMMACAMPAGNA. Due giorni di gare allo Sporting Club “Paradiso” di Sommacampagna (VR) che hanno decisamente sorriso agli atleti che giocavano in casa. Se è pur vero che le vittorie nelle due 135 sono andate rispettivamente alla padovana Laura Millimaggi del “Rango Stables” su Aramis d'Acceglio e al vicentino, in forza all’Aereonautica Militare, Giorgio Pagliaro primo su Zeus GP –sul quale fa anche terzo nella C120 a Tempo– e secondo su Carnac du Friou, tanti i risultati di prestigio per i tesserati del “Paradiso” da Sofia Trombin su Grand Prix de Goedereede che vince la C115 a Fasi Consecutive a Linda Fedrigo su Cordana che si aggiudica la C120 A Fasi Consecutive mentre Alessia Valenti su Hirondelle d'Hoetsel vince quella a tempo, piazzandosi terza nella C120 a Fasi Consecutive, e poi i piazzamenti: Elisa Pizzini su Gorhaya seconda alle spalle della Valenti e terza alle spalle della compagna di squadra Eleonora Cirillo “in sella a Paris del Pioppeto in una C130 a Tempo con il podio tutto scaligero visto che la vittoria è andata ad un altro veronese, Cristian Andreis del “Circolo Ippico Andreis” su Blofeld.

La Millimaggi, invece, oltre che a vincere la C135 a Fasi Consecutive è arrivata anche seconda, e sempre su Aramis d'Acceglio, nella C135 a Tempo davanti alla compagna di squadra Martina Tarabini su Antea d'Acceglio. Grande soddisfazione quindi per il team patavino del “Rango Stables”che ha piazzato anche Agata Annamaria Lanzi su Etha van de Moortelshoeve seconda nella C125 a Fasi Consecutive.

In una due giorni in cui hanno fatto ottimi risultati anche atleti bresciani, bergamaschi, modenesi, ferraresi e palermitani buoni piazzamenti anche per un polesano e altri due vicentini: Alessandro Silvio Sartori del Circolo Ippico “Albarella” su Cento's Boy è arrivato secondo nella C115 a Fasi Consecutive, così come secondo nella C135 a Fasi Consecutive è arrivato Stefano Nogara, anche lui in forse al “C.S. Aeronautica Militare” su Carnac du Friou, mentre Nicolò Bettiol del “7 Archi” su Castlefield Socks si è piazzato terzo alle sue spalle.

 

 


Galleria fotograficaGalleria fotografica