Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/293: MAURITIUS OPEN TIENE A BATTESIMO IL PRIMO SUCCESSO DEL 18ENNE HOJGAARD

Il baby danese supera al supplementare l'azzurro Paratore


BEL OMBRE (MAURITIUS) - Il secondo evento dell’European Tour 2020 propone la quinta edizione dell’Afrasia Bank Mauritius Open, in programma sul tracciato dell’Heritage GC, a Bel Ombre nell’isola di Mauritius, dove tutto è da sogno, a cominciare dal piccolo porto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/292: L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DAL SUDAFRICA

Nel consuento anticipo della stagione 2020 successo di Larrazabal


SUDAFRICA - Son trascorsi solo quattro giorni dalla conclusione della stagione 2019 in Medio Oriente, e l’European Tour già apre in Sudafrica quella del 2020, con il consueto anticipo sull’anno solare. Si gioca sul Par 72 del Leopard Creek CC di Malelane, nel distretto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/291: DOPO 47 TORNEI, IL TOUR EUROPEO SI CHIUDE A DUBAI

Con la vittoria lo spagnolo Jon Rahm diventa numero uno continentale


DUBAI - Dopo 47 tornei disputati in 31 diverse nazioni, si chiude l’ampia stagione del Tour europeo, con il DP World Tour Championship, sul percorso del Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Il torneo di Dubai mette in palio una prima moneta da record, la leadership...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Preoccupazione per l'impatto sociale della crisi della Tessitura

SINDACATI E COMUNE DI MASERADA: "DIFENDERE I POSTI DI LAVORO ALLA MONTI"

Oggi l'incontro tra i rappresentanti dei lavoratori e l'amministrazione


MASERADA - Oggi in Comune a Maserada sul Piave l’incontro tra Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil con i rappresentanti dell'amministrazione municipale per affrontare la questione Monti. Erano presenti il sindaco Lamberto Marini e l’assessore alle Attività Produttive, Ketty Pattaro.
I sindacati di categoria, assieme alle Rsu aziendali, hanno illustrato quelli che ritenfono i punti chiave per nella delicata vertenza: la necessità di continuità dell’attività produttiva funzionale al mantenimento degli assetti occupazionali, la necessità che fornitori e clienti mantengano impegno e fiducia nei confronti dell’azienda, mantenere alto il livello di attenzione da parte di tutte le istituzioni a tutti i livelli locale, provinciale, regionale e nazionale. pretendere che l’azienda con trasparenza e tempestività mantenga costantemente informate le maestranze, i sindacati e le istituzioni sugli sviluppi della situazione.
La ultracentenaria Tessitura Monti, gravata da una pesante esposizione finanziaria, nei giorni scorsi ha presentato richiesta di stato di insolvenza: la decisione del Tribunale di Venezia, competente in materia, è attesa per l'8 gennaio prossimo, con il possibile avvio di una procedura di amministrazione straordinaria.
Rappresentanti dei lavoratori e sindaco esprimono comunque forte preoccupazione per l’impatto sociale che 248 famiglie legate al lavoro di questa azienda potrebbe avere in futuro, data l’incertezza della situazione. Propongono dunque un percorso condiviso di collaborazione per un impegno comune.