Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

“FestiVol”, Giornate del Volontariato

IL VOLONTARIATO A TREVISO

Fine settimana di dibattiti, incontri letterari, concerti e spettacoli


TREVISO - La solidarietà è l’unico investimento che non fallisce mai, diceva Thoreau. Ed investire in volontariato può portare solo ricchezza al terzo settore, settore in cui l'occupazione cresce costantemente.
In provincia di Treviso ci sono 446 associazioni di volontariato, delle quali quasi 350 adeerenti a Volontarinsieme – CSV Treviso. E tantissimi sono i volontari attivi, sia uomini che donne che donano il loro tempo e le loro competenze al servizio di chi ha più bisogno.
La giornata internazionale del volontariato è una ricorrenza definita dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite e celebrata il 5 dicembre di ogni anno. Volontarinsieme ha deciso di celebrare questa ricorrenza con una serie di eventi diffusi, che toccano i settori del sociale, ma anche dell’ambiente, della cultura e del tempo libero, per raccontare il variegato mondo del volontariato trevigiano. E a proposito di disabilità sono ancora 134 le persone in lista d'attesa per una residenza in Comunità alloggio in provincia di Treviso, e 56 in lista d'attesa per il Centro Diurno. Ciò significa che le famiglie che hanno al loro interno una persona disabile, devono affronare delle criticità e delle battaglie quotidiane che riguardano il benessere e il collocamento dei loro familiari con disabilità.
Festivol, il festival del volontariato, offre numerosi appuntamenti con ospiti quali Gian Antonio Stella, Erica Boschiero, Giulia Angelon, Enrico Galiano, per affrontare insieme diverse tematiche, confrontarsi e ascoltare buona musica a Treviso.

Tre giornate ricche di appuntamenti, per approfondire i vari temi che coinvolgono i volontari del nostro territorio: si inizia Giovedì 5 Dicembre, con il “Caffè dell’Innovazione” organizzato insieme al Campus Ca’ Foscari Treviso, su come i giovani si pongono di fronte al cambiamento della famiglia e della società, con il prof. Bolzan dell’Università di Padova e Adriano Bordignon del Centro Famiglia Treviso.

FestiVol prosegue venerdì sera, con il concerto dell’Orchestra Giovanile del Veneto La Rejouissance, che si esibirà nell’Aula Magna del Liceo Da Vinci di Treviso.

Sempre al Da Vinci, Sabato 7 Dicembre, si terrà l’incontro “There’s no Planet B”, incentrato sui temi ambientali quali i cambiamenti climatici, il dissesto idro-geologico, l’inquinamento del mare ma, soprattutto, sull’attivismo giovanile che ruota attorno a queste tematiche.

Relatori della mattinata saranno Valerio Rossi Albertini, ricercatore del CNR e divulgatore scientifico, gli attivisti del Friday For Future e l’Associazione Rocking Motion. Al dibattito sono attesi oltre 400 studenti degli Istituti Superiori della provincia di Treviso.

Sempre sabato mattina, nella cornice del Museo Santa Caterina a Treviso, si terrà il convegno “Chi sei tu per me? Volontariato, Istituzioni e Disabilità, organizzato in collaborazione con il Comune di Treviso.

La giornata proseguirà, sempre al Museo di Santa Caterina, negli incontri con gli autori Enrico Galiano, che affronterà la relazione tra adulti e adolescenti attraverso le sue pubblicazioni e Gian Antonio Stella, che presenterà “Diversi. La lunga battaglia dei disabili per cambiare il mondo”.

La chiusura è affidata a Erica Boschiero, con il suo spettacolo “Essere Umani”, accompagnata dalla fisarmonica di Sergio Marchesini e dalle illustrazioni live di Paolo Cossi.

Nel chiostro del Santa Caterina sarà possibile trovare informazioni sui principali progetti di Volontarinsieme – CSV Treviso (Stacco, Centri Sollievo Alzheimer, Note a Margine, Casa per i Papà, Università del Volontariato, Lab Scuola-Volontariato) e acquistare i libri degli autori ospiti di FestiVol.