Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il trevigiano fu il testimone chiave dell'inchiesta sulla bomba alla Banca dell'Agricoltura

DA 50 ANNI, PIAZZA FONTANA PAGINA OSCURA DELLA STORIA ITALIANA

Martedì Guido Lorenzon racconterà agli studenti di Treviso la strage


TREVISO - A mezzo secolo esatto di distanza, un'importante testimonianza su una della pagine ancor oggi più oscure della storia italiana recente, che aprì la stagione del terrorismo e della strategia della tensione.
Martedì 10 dicembre, alle 11, all’Auditorium di Santa Caterina, Guido Lorenzon e Daniele Ferrazza presenteranno "Racconto Civile", saggio che ripercorre i fatti e il contesto della strage di Piazza Fontana, avvenuta il 12 dicembre 1969.
Guido Lorenzon, allora giovane insegnante di Varago di Maserada, denunciò Giovanni Ventura, fra gli aderenti veneti del movimento neo-fascista Ordine Nuovo, per quelle confidenze sulla bomba “pensata a Roma, decisa a Padova, preparata a Treviso, caricata a Mestre ed esplosa a Milano”, che uccise 17 persone e ne ferì 88.
Su quel tragico avvenimento, Lorenzon, insieme al giornalista Ferrazza ha scritto “La Bomba, a cinquant’anni da Piazza Fontana” e ora racconterà tutte vicende sulla strage alla Banca Nazionale dell’Agricoltura, ai ragazzi del Liceo Canova e Artistico di Treviso. All’evento parteciperanno anche il prefetto Maria Rosaria Laganà e il sindaco Mario Conte.