Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il trevigiano fu il testimone chiave dell'inchiesta sulla bomba alla Banca dell'Agricoltura

DA 50 ANNI, PIAZZA FONTANA PAGINA OSCURA DELLA STORIA ITALIANA

Martedì Guido Lorenzon racconterà agli studenti di Treviso la strage


TREVISO - A mezzo secolo esatto di distanza, un'importante testimonianza su una della pagine ancor oggi più oscure della storia italiana recente, che aprì la stagione del terrorismo e della strategia della tensione.
Martedì 10 dicembre, alle 11, all’Auditorium di Santa Caterina, Guido Lorenzon e Daniele Ferrazza presenteranno "Racconto Civile", saggio che ripercorre i fatti e il contesto della strage di Piazza Fontana, avvenuta il 12 dicembre 1969.
Guido Lorenzon, allora giovane insegnante di Varago di Maserada, denunciò Giovanni Ventura, fra gli aderenti veneti del movimento neo-fascista Ordine Nuovo, per quelle confidenze sulla bomba “pensata a Roma, decisa a Padova, preparata a Treviso, caricata a Mestre ed esplosa a Milano”, che uccise 17 persone e ne ferì 88.
Su quel tragico avvenimento, Lorenzon, insieme al giornalista Ferrazza ha scritto “La Bomba, a cinquant’anni da Piazza Fontana” e ora racconterà tutte vicende sulla strage alla Banca Nazionale dell’Agricoltura, ai ragazzi del Liceo Canova e Artistico di Treviso. All’evento parteciperanno anche il prefetto Maria Rosaria Laganà e il sindaco Mario Conte.