Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tragedia sulla strada

INCIDENTE AUTO CONTRO SCOOTER, MUORE OPERAIO

49enne in sella al suo scooter sbalzato sull'asfalto da una Fiat Uno


TREVISO - Incidente mortale ieri pomeriggio poco dopo le 16, a Crocetta del Montello, lungo via Erizzo, dove un operaio marocchino di 49 anni, Abdellatif Erradouani, ha perso la vita. L'uomo è stato investito e sbalzato sull'asfalto da una Fiat Uno di colore rosso, condotta da un 66enne, anche lui originario del Marocco. A nulla sono valsi i soccorsi degli infermieri del Suem 118 che hanno tentato a lungo di rianimare l'uomo, operaio di un'azienda della zona che stava facendo ritorno a casa. Sul posto, per eseguire i rilievi di legge, sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Treviso. L'uomo, da 17 anni in Italia, era padre di due bambini, l'ultimo nato un mese fa. Il 49enne era addetto alle pulizie al pastificio Dalì di Crocetta del Montello. I mezzi sono stati entrambi sequestrati su disposizione della Procura di Treviso. Al vaglio anche le telecamere presenti nella zona. Stando ad una prima sommaria ricostruzione dell'incidente lo scooter stava uscendo dalla stazione di servizio quando, improvvisamente, si sarebbe scontrato frontalmente con la Fiat Uno che avrebbe azzardato la manovra per entrare al distributore prendendolo in pieno.