Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tragedia sulla strada

INCIDENTE AUTO CONTRO SCOOTER, MUORE OPERAIO

49enne in sella al suo scooter sbalzato sull'asfalto da una Fiat Uno


TREVISO - Incidente mortale ieri pomeriggio poco dopo le 16, a Crocetta del Montello, lungo via Erizzo, dove un operaio marocchino di 49 anni, Abdellatif Erradouani, ha perso la vita. L'uomo è stato investito e sbalzato sull'asfalto da una Fiat Uno di colore rosso, condotta da un 66enne, anche lui originario del Marocco. A nulla sono valsi i soccorsi degli infermieri del Suem 118 che hanno tentato a lungo di rianimare l'uomo, operaio di un'azienda della zona che stava facendo ritorno a casa. Sul posto, per eseguire i rilievi di legge, sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Treviso. L'uomo, da 17 anni in Italia, era padre di due bambini, l'ultimo nato un mese fa. Il 49enne era addetto alle pulizie al pastificio Dalì di Crocetta del Montello. I mezzi sono stati entrambi sequestrati su disposizione della Procura di Treviso. Al vaglio anche le telecamere presenti nella zona. Stando ad una prima sommaria ricostruzione dell'incidente lo scooter stava uscendo dalla stazione di servizio quando, improvvisamente, si sarebbe scontrato frontalmente con la Fiat Uno che avrebbe azzardato la manovra per entrare al distributore prendendolo in pieno.