Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene

COLLINE UNESCO, NASCE L'ASSOCIAZIONE DI TUTELA

L'Associazione dovrà salvaguardare e valorizzare il territorio


TREVISO - A sei mesi dall'iscrizione nella lista del Patrimonio mondiale dell'umanità, nasce l'associazione per la gestione delle colline del Prosecco di Valdobbiadene e Conegliano. L'atto costitutivo e il relativo statuto saranno sanciti il prossimo 2 gennaio. "Un fatto non solo formale, ma anche sostanziale - ha detto Luca Zaia - dato che l'Unesco ci impone di salvaguardare il sito e di investire sulla sua valorizzazione". Il 2 gennaio quindi verrà istituita l'Associazione per il Patrimonio delle colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, ente che servirà a contribuire allo sviluppo conservativo e durevole del patrimonio mondiale Unesco, associazione che avrà come sede Villa dei Cedri a Valdobbiadene e che comprende 29 comuni in tutto.
Lo scopo? Far conoscere i beni del patrimonio, promuovendolo e tutelandolo. Un patrimonio naturale e culturale da valorizzare e da proteggere. Ai fondatori potranno aggiungersi anche i soci ordinari: enti pubblici, soggetti privati, associazioni di categoria, consorzi, istituti di credito, operatori economici e sociali. Il Presidente dell'Associazione, così come due consiglieri, saranno designati dalla Regione. Quanto alla dotazione finanziaria, l'Associazione avrà il via con una base iniziale di 20 mila euro, ai quali potranno essere poi sommati contributi provenienti da enti pubblici o privati.