Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene

COLLINE UNESCO, NASCE L'ASSOCIAZIONE DI TUTELA

L'Associazione dovrà salvaguardare e valorizzare il territorio


TREVISO - A sei mesi dall'iscrizione nella lista del Patrimonio mondiale dell'umanità, nasce l'associazione per la gestione delle colline del Prosecco di Valdobbiadene e Conegliano. L'atto costitutivo e il relativo statuto saranno sanciti il prossimo 2 gennaio. "Un fatto non solo formale, ma anche sostanziale - ha detto Luca Zaia - dato che l'Unesco ci impone di salvaguardare il sito e di investire sulla sua valorizzazione". Il 2 gennaio quindi verrà istituita l'Associazione per il Patrimonio delle colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, ente che servirà a contribuire allo sviluppo conservativo e durevole del patrimonio mondiale Unesco, associazione che avrà come sede Villa dei Cedri a Valdobbiadene e che comprende 29 comuni in tutto.
Lo scopo? Far conoscere i beni del patrimonio, promuovendolo e tutelandolo. Un patrimonio naturale e culturale da valorizzare e da proteggere. Ai fondatori potranno aggiungersi anche i soci ordinari: enti pubblici, soggetti privati, associazioni di categoria, consorzi, istituti di credito, operatori economici e sociali. Il Presidente dell'Associazione, così come due consiglieri, saranno designati dalla Regione. Quanto alla dotazione finanziaria, l'Associazione avrà il via con una base iniziale di 20 mila euro, ai quali potranno essere poi sommati contributi provenienti da enti pubblici o privati.