Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La nuova "Casa dei Festival"

L'EX CASERMA SALSA DIVENTERÀ SPAZIO CULTURALE

Parte dell'immobile sarà del comune tra pochi mesi


TREVISO - L'ex caserma Salsa diventerà "la Casa dei Festival". E' questo il progetto del sindaco Mario Conte, che per concretizzarsi attende solo il passaggio degli immobili dal demanio al Comune. Una nuova vita per l'ex caserma che ha sede a Santa Maria del Rovere, un enorme complesso costruito agli inizi del Novecento. Qui dovrebbe trovare nuova sede la Guardia di Finanza, mentre alcuni stabili sono destinati al comune, che prevede di destinare gli spazi ad attività culturali e sportive. Gli hangar bassi potrebbero essre utilizzati per l'insegnamento di arti marziali e sport che non necessitano di soffitti alti, come il judo e la scherma. E diversi spazi potranno essere utilizzati per festival e fiere, quali la Fiera 4 Passi, il Treviso Comic Book Festival, passando per Cartacarbone, Treviso Giallo e il Festival del Design. E poi potrebbe entrare nel progetto anche l'Edera Film Festival. Progetti voluti fortemente dall'Amministrazione per valorizzare la città ed investire in cultura, per poi candidare Treviso a capitale della cultura 2022.