Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lo strumento salvavita donato dalla “Giovanni XXIII” di Monastier all’ANFI di Treviso

GUARDIA DI FINANZA, DA OGGI DEFIBRILLATORE IN CASERMA


TREVISO. Da oggi anche la caserma della Guardia di Finanza di Treviso ha un defibrillatore.
Lo strumento salvavita è stato donato dalla Casa di Cura “Giovanni XXIII” di Monastier nel corso dell'annuale incontro della Sezione Trevigiana dell'ANFI, l’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, con gli associati che si è svolto all'hotel Fior di Castelfranco Veneto. "Servirà per tutti i finanzieri della caserma della guardia di finanza di Treviso, per i soci ANFI che sono in congedo che hanno la sede all'interno della caserma e per il nostro gruppo sportivo che è un gruppo molto consistente che gioca a calcio. Naturalmente ci auguriamo che non serva mai, ma ora l'attrezzatura c'è" ha detto il presidente dell’Anfi il Cavalier Oscar Meneghetti. “Sono circa 60 mila le persone che ogni anno vengono colpite da infarto miocardico. Di fronte a questi numeri sono importantissimi i primi soccorsi" ha detto Gabriele Geretto amministratore delegato della Casa di Cura consegnando il defibrillatore assieme al presidente della “Giovanni XXIII” Massimo Calvani. Sono molte le iniziative che la sezione trevigiana dell’ANFI mette in cantiere a favore del prossimo. “Il nostro scopo sociale è quello di donare tutto il nostro avanzo di gestione in beneficenza alle Onlus del territorio. Questa volta però la donazione è stata fatta a noi da parte della Casa di Cura Giovanni XXIII alla quale siamo molto grati".
La donazione di quest’anno dell'ANFI andrà all'associazione Around Us Onlus che opera in Sierra Leone a favore degli orfani dell'ebola; Onlus che si occupa anche di inviare annualmente missioni mediche per curare bambini e adulti che nel paese africano non possono permettersi le cure mediche in quanto a pagamento.