Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche pi¨ impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I dati dell'Ulss 2: in totale 3.156 tonnellate oltre il peso forma

UN TREVIGIANO SU DUE ╚ SOVRAPPESO E UNO SU 10 ╚ OBESO

Un quarto dei bambini ha problemi di bilancia


TREVISO - Quasi un trevigiano su due è in sovrappeso. E uno su dieci è obeso. Nel complesso, 3.156 tonnellate in più rispetto al peso forma.
Nella Marca sono infatti 332mila, il 45% dei residenti, gli adulti a far salire troppo l’ago della bilancia e 80mila quelli in una condizione di vera e propria obesità. I dati emergono dai sistemi di sorveglianza Passi e Passi d’Argento, analizzati dal Servizio di epidemiologia dell’Ulss 2.
La buona notizia è che i valori sono lievemente inferiori alla media nazionale e si sono mantenuti pressoché costanti e negli ultimi decennio.
Le percentuali di persone in sovrappeso variano a seconda dell’età: se rappresentano il 22% tra i 18 e i 34 anni, salgono a quasi il 60% degli over 65. Tuttavia, un bambino su quattro dovrebbe dimagrire.
L’eccesso di peso è più diffuso tra gli uomini: metà di loro sono in questa situazione, contro circa un terzo delle donne. Sovrappeso e, soprattutto, obesità, inoltre sono favoriti da situazioni socioeconomiche svantaggiose: solo il 3% dei laureati è obeso contro il 13,7% di chi ha la terza media o addirittura il 22,5% di chi al massimo arriva alla licenza elementare. E tra chi lamenta difficoltà economiche l’obesità è due volte e mezza più diffusa.
Tutt’altro che semplici curiosità statistiche. Il troppo grasso corporeo è fattore di rischio associato a numerosissime malattie anche gravi, dall’ipertensione al diabete, alle patologie cardiache, fino ai tumori: in provincia circa 200 morti all’anno sotto gli 80 anni, pari al 7% del totale, possono essere imputati all’eccesso di peso. Per questo l’Ulss, da tempo, è impegnata con varie iniziative a promuovere un’alimentazione più sana e stili di vita più attivi.
Tra le varie attività messe in atto dal Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione, in particolare, i Corsi di Cucina Sana, che hanno l’obiettivo di aiutare le persone ad applicare in modo piacevole i principi della  corretta alimentazione nella vita di tutti i giorni (115 corsi realizzati con 1750 partecipanti) e la Valutazione/validazione dei menu scolastici: circa 230 menu validati ogni anno così da garantire un pasto sano ai bambini e ragazzi che mangiano fuori casa.