Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Le guardie giurate in piazza per il rinnovo del contratto

LA PROTESTA DI NATALE

Sono seicento in tutta la provincia


TREVISO. Natale amaro per il settore della vigilanza privata. Le guardie giurate che in provincia sono circa 600, chiedono più tutela ed il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro. Dopo mesi di proteste, iniziate ad agosto, le tre sigle sindacali organizzano un sit in con raccolta firme domani (oggi) Sabato 21 Dicembre 2019 dalle ore 9.00 alle ore 15.00 in Piazzetta San Tommaso a Treviso per informare la cittadinanza sulle difficoltà del settore delle Guardie giurate e della vigilanza in generale.

“Le guardie giurate”- spiega Massimo Marchetti della UilTucs- “svolgono un lavoro faticoso, 365 giorni, feriali e festivi, giorno e notte, un lavoro rischioso per affrontare, insieme alle Forze dell’Ordine, la criminalità e la micro-delinquenza. Svolgono anche servizi anti-terrorismo. Nel nostro territorio garantiscono un lavoro di presidio importantissimo”.

Il settore vede disattese, da anni, alcune norme importanti e deve fare i conti non solo con gli appalti al ribasso, ma anche con licenze irregolari e varie forme di abusivismo.