Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alla base della mobilitazione, il destino incerto dei lavoratori dei punti vendita Auchan che verranno ceduti a Conad

SCIOPERO AL SUPERMERCATO

Su 6 mila esuberi dichiarati, almeno 600 riguardano il Veneto.


TREVISO. Sciopero di 8 ore lunedì 23 dicembre per i lavoratori di Margherita Distribuzione, la nuova denominazione sociale dei supermercati dell’ex Gruppo Auchan dopo l’acquisizione del Gruppo da parte di Conad. Per la provincia di Treviso la mobilitazione riguarda 70 lavoratori di cui 40 assunti all’Ipersimply di Montebelluna e 30 al Simply Market di Ormelle. Lo sciopero è stato indetto dai sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UIltucs al termine dell’incontro con la direzione aziendale dello scorso 9 dicembre nell’ambito del confronto sulla procedura di fusione per incorporazione e sarà articolato in due giornate per un totale di 16 ore: la prima a livello nazionale sarà lunedì 23 dicembre; la seconda, sempre di 8 ore, in altra data ancora da stabilire. Lunedì i lavoratori si riuniranno in presidio davanti all’Auchan di Mestre dalle 9 alle 13.

Alla base della mobilitazione, il destino incerto dei lavoratori dei punti vendita Auchan che verranno ceduti a Conad. L’acquisizione da parte di Conad dei supermercati Auchan è stata ufficializzata nel maggio di quest’anno. Secondo le intenzioni dichiarate da Conad tutti i negozi e tutti i dipendenti sarebbero stati assorbiti dal nuovo gestore. Ma dopo una prima tranche di poco più di un centinaio di negozi acquisiti, il processo si è fermato. La complicata vertenza conta circa 6 mila esuberi a livello nazionale, determinati sia dalla riduzione di superficie che dall'incidenza del costo del lavoro, mentre le Organizzazioni Sindacali denunciano la mancanza di un piano di salvaguardia occupazionale. Ove è subentrata Conad sono stati disdettati i contratti territoriali e i rapporti con le Organizzazioni Sindacali sono stati ridotti al minimo. Su 6 mila esuberi dichiarati, almeno 600 riguardano il Veneto.