Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alla base della mobilitazione, il destino incerto dei lavoratori dei punti vendita Auchan che verranno ceduti a Conad

SCIOPERO AL SUPERMERCATO

Su 6 mila esuberi dichiarati, almeno 600 riguardano il Veneto.


TREVISO. Sciopero di 8 ore lunedì 23 dicembre per i lavoratori di Margherita Distribuzione, la nuova denominazione sociale dei supermercati dell’ex Gruppo Auchan dopo l’acquisizione del Gruppo da parte di Conad. Per la provincia di Treviso la mobilitazione riguarda 70 lavoratori di cui 40 assunti all’Ipersimply di Montebelluna e 30 al Simply Market di Ormelle. Lo sciopero è stato indetto dai sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UIltucs al termine dell’incontro con la direzione aziendale dello scorso 9 dicembre nell’ambito del confronto sulla procedura di fusione per incorporazione e sarà articolato in due giornate per un totale di 16 ore: la prima a livello nazionale sarà lunedì 23 dicembre; la seconda, sempre di 8 ore, in altra data ancora da stabilire. Lunedì i lavoratori si riuniranno in presidio davanti all’Auchan di Mestre dalle 9 alle 13.

Alla base della mobilitazione, il destino incerto dei lavoratori dei punti vendita Auchan che verranno ceduti a Conad. L’acquisizione da parte di Conad dei supermercati Auchan è stata ufficializzata nel maggio di quest’anno. Secondo le intenzioni dichiarate da Conad tutti i negozi e tutti i dipendenti sarebbero stati assorbiti dal nuovo gestore. Ma dopo una prima tranche di poco più di un centinaio di negozi acquisiti, il processo si è fermato. La complicata vertenza conta circa 6 mila esuberi a livello nazionale, determinati sia dalla riduzione di superficie che dall'incidenza del costo del lavoro, mentre le Organizzazioni Sindacali denunciano la mancanza di un piano di salvaguardia occupazionale. Ove è subentrata Conad sono stati disdettati i contratti territoriali e i rapporti con le Organizzazioni Sindacali sono stati ridotti al minimo. Su 6 mila esuberi dichiarati, almeno 600 riguardano il Veneto.