Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualitā
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, Č 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilitā, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I vigili del fuoco al lavoro per tutta la notte per spengere il rogo

DEVASTANTE INCENDIO A GORGO AL MONTICANO, 24 FAMIGLIE EVACUATE

In fiamme il tetto di un condominio, pericolo anche in quelli vicini


GORGO AL MONTICANO - Ben 24 famiglie hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni e trovarsi un'altra sistemazione, a causa di un incendio in un condominio di Gorgo al Monticano nella serata di venerdì.
Le fiamme sono scoppiate sul tetto del fabbricato, in via Petrarca, intorno alle 21.50  e si sono rapidamente propagate: data la vastità del rogo sono intervenute squadre dei Vigili del fuoco da Treviso, Montebelluna, Conegliano e anche da San Dona e Mestre.
Per ragioni di sicurezza, sono state evacuate tutte le persone residenti nell'intero stabile e anche in quelli limitrofi. Alla fine 24 nuclei familiari non hanno potuto rientrare a causa dell'inagibilità delle strutture di copertura.
I pompieri hanno proseguito l'opera di spegnimento e messa in sicurezza per tutta la notte, nonostante la pioggia battente. Ora entreranno in azione i tecnici della Polizia giudiziaria dei Vigili del fuoco per cercare di capire l'origine dell'incendio.

Galleria fotograficaGalleria fotografica