Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I vigili del fuoco al lavoro per tutta la notte per spengere il rogo

DEVASTANTE INCENDIO A GORGO AL MONTICANO, 24 FAMIGLIE EVACUATE

In fiamme il tetto di un condominio, pericolo anche in quelli vicini


GORGO AL MONTICANO - Ben 24 famiglie hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni e trovarsi un'altra sistemazione, a causa di un incendio in un condominio di Gorgo al Monticano nella serata di venerdì.
Le fiamme sono scoppiate sul tetto del fabbricato, in via Petrarca, intorno alle 21.50  e si sono rapidamente propagate: data la vastità del rogo sono intervenute squadre dei Vigili del fuoco da Treviso, Montebelluna, Conegliano e anche da San Dona e Mestre.
Per ragioni di sicurezza, sono state evacuate tutte le persone residenti nell'intero stabile e anche in quelli limitrofi. Alla fine 24 nuclei familiari non hanno potuto rientrare a causa dell'inagibilità delle strutture di copertura.
I pompieri hanno proseguito l'opera di spegnimento e messa in sicurezza per tutta la notte, nonostante la pioggia battente. Ora entreranno in azione i tecnici della Polizia giudiziaria dei Vigili del fuoco per cercare di capire l'origine dell'incendio.

Galleria fotograficaGalleria fotografica