Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I vigili del fuoco al lavoro per tutta la notte per spengere il rogo

DEVASTANTE INCENDIO A GORGO AL MONTICANO, 24 FAMIGLIE EVACUATE

In fiamme il tetto di un condominio, pericolo anche in quelli vicini


GORGO AL MONTICANO - Ben 24 famiglie hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni e trovarsi un'altra sistemazione, a causa di un incendio in un condominio di Gorgo al Monticano nella serata di venerdì.
Le fiamme sono scoppiate sul tetto del fabbricato, in via Petrarca, intorno alle 21.50  e si sono rapidamente propagate: data la vastità del rogo sono intervenute squadre dei Vigili del fuoco da Treviso, Montebelluna, Conegliano e anche da San Dona e Mestre.
Per ragioni di sicurezza, sono state evacuate tutte le persone residenti nell'intero stabile e anche in quelli limitrofi. Alla fine 24 nuclei familiari non hanno potuto rientrare a causa dell'inagibilità delle strutture di copertura.
I pompieri hanno proseguito l'opera di spegnimento e messa in sicurezza per tutta la notte, nonostante la pioggia battente. Ora entreranno in azione i tecnici della Polizia giudiziaria dei Vigili del fuoco per cercare di capire l'origine dell'incendio.

Galleria fotograficaGalleria fotografica