Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In programma musiche di Corelli, Vivaldi e Bach

ARMONIE DI NATALE A SANTA BONA DI TREVISO

Domenica 22 dicembre concerto nella chiesa dell'Immacolata


TREVISO - Festività all'insegna della musica classica a Santa Bona. La chiesa della Beata Vergine Immacolata ospiterà domenica un concerto in occasione del Natale. Sul palco l'orchestra Oficina Musicum Venetiae, insieme al soprano Pamela Lucciarini e alla tromba naturale di Diego Cal, con maestro concertatore Riccardo Favero. Il programma prevede brani di Arcangelo Corelli, Antonio Vivaldi e Johann Sebastian Bach. Inizio alle 18.30, l'ingresso è libero con offerta responsabile. Al termine del concerto, nel salone della parrocchia, vi sarà anche un momento conviviale, gustando un piatto di pasta e fagioli e un bicchiere di vin brulè o di cioccolata calda, mentre ci si scambia gli auguri.