Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I giovani stavano rubando in Piazzetta Aldo Moro

LADRI DI BICICLETTE, FERMATI DUE VENTENNI

Uno dei due aveva anche 4 grammi di droga nella tasca del giubbotto


TREVISO. Stavano cercando di rubare alcune biciclette parcheggiate nelle rastrelliere in Piazzetta Aldo Moro, noncuranti del fatto che le telecamere di videosorveglianza collegate con il centro operativo della questura li stavano filmando. A gurdare le immagini c'era un poliziotto che ha avverto la volante giunta sul posto in pochi minuti. Gli agenti hanno visto due giovani fuggire e si sono messi all'inseguimento. Un ventenne è stato bloccato in Via Roma, un altro ragazzo di 19 anni è stato invece fermato Via Risorgimento. Dopo essere stati identificati e perquisiti sono saltati fuori alcuni grammi di droga nascosti nella tasca del giubbotto di uno dei due. I ragazzi entrambi trevigiani sono stati denunciati per furto aggravato in concorso e tentato furto, a uno dei due è stata anche contestata la detenzione di droga. I poliziotti hanno poi recuperato in zona Via XX settembre il telaio della bicicletta da donna che era stata sottratta dai due indagati e che era rimasta danneggiata in quanto nella fuga avevano lasciato la ruta anteriore attaccatta alla rastrelliera.