Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il contingente di pace ha celebrato le festività con le selezioni "1868 Prosecco"

I MILITARI ITALIANI IN IRAQ: UN BRINDISI CON IL PROSECCO


CONEGLIANO. Di un grande onore si è pregiata la Carpenè Malvolti durante le recenti festività natalizie. Le selezioni del "1868 Prosecco" della storica Casa Spumantistica di Conegliano sono state infatti scelte dal contingente dei Militari Italiani, in missione di pace in Iraq tra Erbil e Baghdad, per brindare alle Festività correnti con una celebrazione sobria ma ricca di emozioni ed alla presenza del Ministro della Difesa del Governo Italiano Lorenzo Guerini.

Per il brindisi ufficiale, quindi, bollicine rigorosamente italiane - provenienti dal Territorio del Conegliano Valdobbiadene - per gli oltre 600 Militari che hanno trascorso il Natale lontano dalle proprie famiglie per garantire il processo di pace in uno dei più caldi scenari a livello internazionale. In tale contesto, la Carpenè Malvolti - grata ed onorata - invia i migliori auguri di "serene Festività" anche a tutti gli eroici ambasciatori di pace impegnati nei numerosi teatri bellici del mondo.