Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il contingente di pace ha celebrato le festività con le selezioni "1868 Prosecco"

I MILITARI ITALIANI IN IRAQ: UN BRINDISI CON IL PROSECCO


CONEGLIANO. Di un grande onore si è pregiata la Carpenè Malvolti durante le recenti festività natalizie. Le selezioni del "1868 Prosecco" della storica Casa Spumantistica di Conegliano sono state infatti scelte dal contingente dei Militari Italiani, in missione di pace in Iraq tra Erbil e Baghdad, per brindare alle Festività correnti con una celebrazione sobria ma ricca di emozioni ed alla presenza del Ministro della Difesa del Governo Italiano Lorenzo Guerini.

Per il brindisi ufficiale, quindi, bollicine rigorosamente italiane - provenienti dal Territorio del Conegliano Valdobbiadene - per gli oltre 600 Militari che hanno trascorso il Natale lontano dalle proprie famiglie per garantire il processo di pace in uno dei più caldi scenari a livello internazionale. In tale contesto, la Carpenè Malvolti - grata ed onorata - invia i migliori auguri di "serene Festività" anche a tutti gli eroici ambasciatori di pace impegnati nei numerosi teatri bellici del mondo.