Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il contingente di pace ha celebrato le festività con le selezioni "1868 Prosecco"

I MILITARI ITALIANI IN IRAQ: UN BRINDISI CON IL PROSECCO


CONEGLIANO. Di un grande onore si è pregiata la Carpenè Malvolti durante le recenti festività natalizie. Le selezioni del "1868 Prosecco" della storica Casa Spumantistica di Conegliano sono state infatti scelte dal contingente dei Militari Italiani, in missione di pace in Iraq tra Erbil e Baghdad, per brindare alle Festività correnti con una celebrazione sobria ma ricca di emozioni ed alla presenza del Ministro della Difesa del Governo Italiano Lorenzo Guerini.

Per il brindisi ufficiale, quindi, bollicine rigorosamente italiane - provenienti dal Territorio del Conegliano Valdobbiadene - per gli oltre 600 Militari che hanno trascorso il Natale lontano dalle proprie famiglie per garantire il processo di pace in uno dei più caldi scenari a livello internazionale. In tale contesto, la Carpenè Malvolti - grata ed onorata - invia i migliori auguri di "serene Festività" anche a tutti gli eroici ambasciatori di pace impegnati nei numerosi teatri bellici del mondo.