Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il contingente di pace ha celebrato le festività con le selezioni "1868 Prosecco"

I MILITARI ITALIANI IN IRAQ: UN BRINDISI CON IL PROSECCO


CONEGLIANO. Di un grande onore si è pregiata la Carpenè Malvolti durante le recenti festività natalizie. Le selezioni del "1868 Prosecco" della storica Casa Spumantistica di Conegliano sono state infatti scelte dal contingente dei Militari Italiani, in missione di pace in Iraq tra Erbil e Baghdad, per brindare alle Festività correnti con una celebrazione sobria ma ricca di emozioni ed alla presenza del Ministro della Difesa del Governo Italiano Lorenzo Guerini.

Per il brindisi ufficiale, quindi, bollicine rigorosamente italiane - provenienti dal Territorio del Conegliano Valdobbiadene - per gli oltre 600 Militari che hanno trascorso il Natale lontano dalle proprie famiglie per garantire il processo di pace in uno dei più caldi scenari a livello internazionale. In tale contesto, la Carpenè Malvolti - grata ed onorata - invia i migliori auguri di "serene Festività" anche a tutti gli eroici ambasciatori di pace impegnati nei numerosi teatri bellici del mondo.