Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pesanti le assenze di Fotu, Nikolic e Cooke

SENZA 3 TITOLARI TVB COMBATTE MA PERDE A BRINDISI 81-74

Non sono bastati 20 punti di Logan contro l'ex Vitucci


BRINDISI - Senza Fotu, Nikolic e Cooke la De' Longhi lotta ma cede. Primo tempo in grande equilibrio, con una De'Longhi che tiene con autorità il campo. Tessitori, Imbrò e Alviti cercano uno strappo, che i apdroni di casa riducono al 10' a 17-20. Tre bombe di Campogrande caratterizzano il secondo quarto, ma non bastano a Brindisi per trovare la fuga. Logan e Imbrò tengono testa al ritmo pugliese, e all'intervallo è 38-37 con la bomba di Banks. Il terzo periodo però è di marca brindisina. Parks permette a Treviso di raggiungere il 44 pari al 23', ma Stone e Thompson danno il via al break che gli uomini di Vitucci concretizzano all'ultimo miniriposo sul tabellino 64-53.

Nell'ultimo quarto l'orgoglio non basta ai veneti per risalire dai 10 punti di scarto a lungo. Ma quando sembra finita, lo scatto della De'Longhi è fulmineo. Dal -13 Uglietti e Chillo suonano la carica per tornare a 78-74 con 25 secondi rimasti sul cronometro e palla in mano. Penetra Logan, scarica su Parks nell'angolo ma la tripla si stampa sul ferro. Stone in lunetta fa 1/2 con 12 secondi, ma poi si fa perdonare correndo in contropiede sull'errore avversario.



HAPPY CASA-DE' LONGHI
81-74

BRINDISI: Brown 11, Banks 18, Stone 17, Gaspardo 7, Thompson 13, Cattapan ne, Campogrande 9, Sutton 4, Guido ne, Iannuzzi ne, Zanelli, Ikangi 2. All. Vitucci
TREVISO: Imbrò 8, Alviti 13, Parks 8, Logan 20, Chillo 7, Uglietti 4, Severini 3, Tessitori 11, Saladini ne, Piccin. All. Menetti
PARZIALI 17-20, 38-37, 64-53, 81-74.