Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pesanti le assenze di Fotu, Nikolic e Cooke

SENZA 3 TITOLARI TVB COMBATTE MA PERDE A BRINDISI 81-74

Non sono bastati 20 punti di Logan contro l'ex Vitucci


BRINDISI - Senza Fotu, Nikolic e Cooke la De' Longhi lotta ma cede. Primo tempo in grande equilibrio, con una De'Longhi che tiene con autorità il campo. Tessitori, Imbrò e Alviti cercano uno strappo, che i apdroni di casa riducono al 10' a 17-20. Tre bombe di Campogrande caratterizzano il secondo quarto, ma non bastano a Brindisi per trovare la fuga. Logan e Imbrò tengono testa al ritmo pugliese, e all'intervallo è 38-37 con la bomba di Banks. Il terzo periodo però è di marca brindisina. Parks permette a Treviso di raggiungere il 44 pari al 23', ma Stone e Thompson danno il via al break che gli uomini di Vitucci concretizzano all'ultimo miniriposo sul tabellino 64-53.

Nell'ultimo quarto l'orgoglio non basta ai veneti per risalire dai 10 punti di scarto a lungo. Ma quando sembra finita, lo scatto della De'Longhi è fulmineo. Dal -13 Uglietti e Chillo suonano la carica per tornare a 78-74 con 25 secondi rimasti sul cronometro e palla in mano. Penetra Logan, scarica su Parks nell'angolo ma la tripla si stampa sul ferro. Stone in lunetta fa 1/2 con 12 secondi, ma poi si fa perdonare correndo in contropiede sull'errore avversario.



HAPPY CASA-DE' LONGHI
81-74

BRINDISI: Brown 11, Banks 18, Stone 17, Gaspardo 7, Thompson 13, Cattapan ne, Campogrande 9, Sutton 4, Guido ne, Iannuzzi ne, Zanelli, Ikangi 2. All. Vitucci
TREVISO: Imbrò 8, Alviti 13, Parks 8, Logan 20, Chillo 7, Uglietti 4, Severini 3, Tessitori 11, Saladini ne, Piccin. All. Menetti
PARZIALI 17-20, 38-37, 64-53, 81-74.