Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pesanti le assenze di Fotu, Nikolic e Cooke

SENZA 3 TITOLARI TVB COMBATTE MA PERDE A BRINDISI 81-74

Non sono bastati 20 punti di Logan contro l'ex Vitucci


BRINDISI - Senza Fotu, Nikolic e Cooke la De' Longhi lotta ma cede. Primo tempo in grande equilibrio, con una De'Longhi che tiene con autorità il campo. Tessitori, Imbrò e Alviti cercano uno strappo, che i apdroni di casa riducono al 10' a 17-20. Tre bombe di Campogrande caratterizzano il secondo quarto, ma non bastano a Brindisi per trovare la fuga. Logan e Imbrò tengono testa al ritmo pugliese, e all'intervallo è 38-37 con la bomba di Banks. Il terzo periodo però è di marca brindisina. Parks permette a Treviso di raggiungere il 44 pari al 23', ma Stone e Thompson danno il via al break che gli uomini di Vitucci concretizzano all'ultimo miniriposo sul tabellino 64-53.

Nell'ultimo quarto l'orgoglio non basta ai veneti per risalire dai 10 punti di scarto a lungo. Ma quando sembra finita, lo scatto della De'Longhi è fulmineo. Dal -13 Uglietti e Chillo suonano la carica per tornare a 78-74 con 25 secondi rimasti sul cronometro e palla in mano. Penetra Logan, scarica su Parks nell'angolo ma la tripla si stampa sul ferro. Stone in lunetta fa 1/2 con 12 secondi, ma poi si fa perdonare correndo in contropiede sull'errore avversario.



HAPPY CASA-DE' LONGHI
81-74

BRINDISI: Brown 11, Banks 18, Stone 17, Gaspardo 7, Thompson 13, Cattapan ne, Campogrande 9, Sutton 4, Guido ne, Iannuzzi ne, Zanelli, Ikangi 2. All. Vitucci
TREVISO: Imbrò 8, Alviti 13, Parks 8, Logan 20, Chillo 7, Uglietti 4, Severini 3, Tessitori 11, Saladini ne, Piccin. All. Menetti
PARZIALI 17-20, 38-37, 64-53, 81-74.