Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pesanti le assenze di Fotu, Nikolic e Cooke

SENZA 3 TITOLARI TVB COMBATTE MA PERDE A BRINDISI 81-74

Non sono bastati 20 punti di Logan contro l'ex Vitucci


BRINDISI - Senza Fotu, Nikolic e Cooke la De' Longhi lotta ma cede. Primo tempo in grande equilibrio, con una De'Longhi che tiene con autorità il campo. Tessitori, Imbrò e Alviti cercano uno strappo, che i apdroni di casa riducono al 10' a 17-20. Tre bombe di Campogrande caratterizzano il secondo quarto, ma non bastano a Brindisi per trovare la fuga. Logan e Imbrò tengono testa al ritmo pugliese, e all'intervallo è 38-37 con la bomba di Banks. Il terzo periodo però è di marca brindisina. Parks permette a Treviso di raggiungere il 44 pari al 23', ma Stone e Thompson danno il via al break che gli uomini di Vitucci concretizzano all'ultimo miniriposo sul tabellino 64-53.

Nell'ultimo quarto l'orgoglio non basta ai veneti per risalire dai 10 punti di scarto a lungo. Ma quando sembra finita, lo scatto della De'Longhi è fulmineo. Dal -13 Uglietti e Chillo suonano la carica per tornare a 78-74 con 25 secondi rimasti sul cronometro e palla in mano. Penetra Logan, scarica su Parks nell'angolo ma la tripla si stampa sul ferro. Stone in lunetta fa 1/2 con 12 secondi, ma poi si fa perdonare correndo in contropiede sull'errore avversario.



HAPPY CASA-DE' LONGHI
81-74

BRINDISI: Brown 11, Banks 18, Stone 17, Gaspardo 7, Thompson 13, Cattapan ne, Campogrande 9, Sutton 4, Guido ne, Iannuzzi ne, Zanelli, Ikangi 2. All. Vitucci
TREVISO: Imbrò 8, Alviti 13, Parks 8, Logan 20, Chillo 7, Uglietti 4, Severini 3, Tessitori 11, Saladini ne, Piccin. All. Menetti
PARZIALI 17-20, 38-37, 64-53, 81-74.