Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Serata di paura a Castello di Godego

RAGAZZINI PICCHIATI E RAPINATI PER STRADA

Due ventenni arrestati dai carabinieri. Un ragazzino finisce in ospedale


CASTELLO DI GODEGO. Serata di terrore per un gruppo di tre ragazzini a Castello di Godego. I minorenni tutti tra i 13 e i 14 anni sono stati rapinati e picchiati da due giovani di 22 e 25 anni della zona. Tutto è accaduto sabato scorso in via Paolo Piazza quando il gruppetto è stato avvicinato dalla coppia di malviventi che ha intimato loro di consegnarli tutto il denaro che avevano. I ragazzini impauriti hanno svuotato i portafogli contenenti in tutto 18 euro. Prima di andarsene uno dei rapinatori ha colpito con uno schiaffo al volto uno dei ragazzi. Alla scena hanno assisitito alcuni passanti che hanno immediatamente chiamato i carabinieri. Ai militari dell'arma è bastato poco per rintracciare i due rapinatori che una volta bloccati hanno tentato di reagire, divincolandosi per fuggire. Alla fine sono stati arrestati con l'accusa di rapina e lesioni. Il ragazzino ferito è stato portato in pronto soccorso e dimesso con una prognosi di cinque giorni per trauma cranico non commotivo.