Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Serata di paura a Castello di Godego

RAGAZZINI PICCHIATI E RAPINATI PER STRADA

Due ventenni arrestati dai carabinieri. Un ragazzino finisce in ospedale


CASTELLO DI GODEGO. Serata di terrore per un gruppo di tre ragazzini a Castello di Godego. I minorenni tutti tra i 13 e i 14 anni sono stati rapinati e picchiati da due giovani di 22 e 25 anni della zona. Tutto è accaduto sabato scorso in via Paolo Piazza quando il gruppetto è stato avvicinato dalla coppia di malviventi che ha intimato loro di consegnarli tutto il denaro che avevano. I ragazzini impauriti hanno svuotato i portafogli contenenti in tutto 18 euro. Prima di andarsene uno dei rapinatori ha colpito con uno schiaffo al volto uno dei ragazzi. Alla scena hanno assisitito alcuni passanti che hanno immediatamente chiamato i carabinieri. Ai militari dell'arma è bastato poco per rintracciare i due rapinatori che una volta bloccati hanno tentato di reagire, divincolandosi per fuggire. Alla fine sono stati arrestati con l'accusa di rapina e lesioni. Il ragazzino ferito è stato portato in pronto soccorso e dimesso con una prognosi di cinque giorni per trauma cranico non commotivo.